Cose che devi sapere sulla dieta della zuppa di cavolo

Cose che devi sapere sulla dieta della zuppa di cavolo

Le diete alla moda vanno e vengono, ma la zuppa di cavolo sembra rimanere un’opzione popolare per molte persone che cercano di perdere peso. Ma è sicuro? Ecco cosa devi sapere.

Qual è la dieta della zuppa di cavolo?

La dieta della zuppa di cavolo prevede la preparazione di una zuppa di cavolo di base piena di verdure e il consumo di due o tre porzioni al giorno, insieme ad alcuni alimenti aggiuntivi come frutta o manzo. Devi seguire la dieta per sette giorni per perdere diversi chili di peso. Prova questi altri alimenti per aiutarti a perdere peso.

Qual è la ricetta dietetica della zuppa di cavolo?

Esistono diverse varianti, ma come suggerisce il nome, il cavolo è l’ingrediente principale. La base della zuppa è solitamente il pomodoro e le varianti includono l’aggiunta di sedano, peperoni, fagiolini o carote. La ricetta per la dieta della zuppa di cavolo epico include:

    • 1 testa di cavolo cappuccio, tritato finemente o tritato
    • 2 cipolle grandi, tritate
    • Da 16 a 28 once di pomodori in scatola, tritati con succhi
    • 2 peperoni verdi, privati ​​dei semi e tritati
    • 4 gambi di sedano con foglie, tritati
    • 6 carote, sbucciate e tagliate a rondelle
    • 1/2 libbra di fagiolini, le estremità del gambo spezzate, tagliate in diagonale
    • pepe nero a piacere
    • Erbe fresche tritate come prezzemolo, salvia, aneto, coriandolo o timo
  1. abbellimento, abbellimento, ornamento
    • Aceto balsamico o succo di limone o lime
    • erbe fresche tritate
    • cipolla verde tritata

Cos’altro puoi mangiare?

Dipende dalla versione che segui. Alcuni consentono un pasto piccolo e delicato, mentre altri consentono di incorporare uno o due prodotti alimentari aggiuntivi. GuideDoc condivide:

  • Giorno 1: Frutta, escluse le banane
  • Giorno 2: Verdure come verdure a foglia (non amidi) ma senza frutta
  • Giorno 3: Frutta e verdura
  • Giorno 4: banane e latte scremato
  • Giorno 5: Manzo (o pollo arrosto senza pelle) e pomodoro
  • Giorno 6: Carne e verdure
  • Giorno 7: riso integrale, succhi di frutta e verdura non zuccherati

Qual è il vantaggio della dieta della zuppa di cavolo?

La dieta promette di aiutarti a perdere 10 libbre di peso e la maggior parte delle persone probabilmente perderà qualche chilo seguendola. “È una dieta semplice da seguire”, afferma Stephanie Carrell, RDN, nutrizionista clinica presso il Banner University Medical Center di Phoenix, AZ. “Consente anche una varietà di frutta e verdura, che sono ricche di importanti nutrienti. Promette una rapida perdita di peso, che può aiutare a dare il via a un programma di esercizi e dieta. Se vuoi una motivazione comprovata, esplora i suggerimenti per la perdita di peso di persone che hanno perso 50 libbre o più.

La dieta della zuppa di cavolo funziona?

Come molte diete alla moda, funziona a breve termine poiché perderai principalmente peso in acqua nella prima settimana. “Il problema con questa dieta è che, sebbene possa comportare una perdita di peso a breve termine, a lungo termine non insegna abitudini alimentari sane”, afferma Carrell. “Il peso perso verrebbe probabilmente recuperato quando fosse ripresa una dieta normale”.

Puoi seguire la dieta della zuppa di cavolo a lungo termine?

La risposta breve? Non. “Mancanza di diversi nutrienti essenziali, come grassi e proteine ​​​​sane”, afferma Carrell. “I grassi sani sono necessari affinché alcune vitamine vengano utilizzate dal corpo. Se seguita per più di sette giorni, la dieta della zuppa di cavolo può portare a gravi carenze nutrizionali”. Inoltre, quanta zuppa di cavolo puoi effettivamente mangiare? “La dieta della zuppa di cavolo non consente molta flessibilità, quindi probabilmente diventerebbe noiosa dopo pochi giorni”, afferma Carrell. Sia che tu stia considerando la dieta della zuppa di cavolo o qualsiasi altro piano a breve termine, i nutrizionisti condividono ciò a cui dovresti sempre prestare attenzione prima di iniziare qualsiasi programma dietetico.

È sicuro per te?

Tutto dipende dallo stato attuale della tua salute. La dieta è estremamente povera di carboidrati, il che può rendere difficile per le persone con diabete controllare i livelli di zucchero nel sangue. Inoltre, a seconda di come la prepari, la zuppa può essere ricca di sodio, il che significa che se segui una dieta povera di sodio, non funzionerà per te. E assicurati di fare la giusta quantità di esercizio, anche con un piano così a basso contenuto di carboidrati e calorie.

Perché la dieta della zuppa di cavolo è ancora così popolare?

La ricetta della dieta della zuppa di cavolo esiste dagli anni ’80 e non mostra segni di rallentamento. Carrell sottolinea diversi motivi per la sua popolarità: “Tutti cercano una soluzione rapida. Promette fino a 10 libbre di perdita di peso in una sola settimana e questo fa appello a molte persone. Le istruzioni sembrano facili da seguire. Penso che molte persone pensino che perderanno peso e che sarà finita per sempre, ma non è così”. Se stai cercando suggerimenti rapidi per perdere peso, considera queste strategie su cui giurano i nutrizionisti.

E le altre diete alla moda?

Come i vestiti alla moda, le diete alla moda non sono fatte per durare e spesso non si basano su una buona scienza o sane abitudini alimentari. E ciò significa che, a lungo termine, provare qualcosa come la dieta della zuppa di cavolo non fa bene. “Le diete alla moda spesso comportano restrizioni su interi gruppi di alimenti e/o una grave restrizione calorica”, avverte Carrell. “Questa dieta limita le calorie, che possono portare a debolezza e affaticamento”.

Qual è il verdetto finale?

Se ti piace una zuppa a base di verdure, non c’è niente di sbagliato nel preparare una grande quantità della ricetta dietetica della zuppa di cavolo e gustarla. Ma se vuoi perdere peso e tenerlo fuori, Carrell ha una soluzione migliore: “Le persone dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di consultare un nutrizionista dietista registrato (RD/RDN) per un piano personalizzato per le loro esigenze specifiche. Un RD/RDN può insegnare abitudini alimentari sane e fornire gli strumenti necessari per una perdita di peso sostenibile”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.