Cos’è la dismorfia corporea?  5 segni che hai il disturbo di dismorfismo corporeo

Cos’è la dismorfia corporea? 5 segni che hai il disturbo di dismorfismo corporeo

Cos’è il disturbo da dismorfismo corporeo?

Quando Lindsey Marie Greeley, bodybuilder e istruttrice di fitness con sede a Los Angeles, aveva solo 17 anni, ha gareggiato nel suo primo spettacolo di bodybuilding. Si sarebbe guardata allo specchio nelle settimane precedenti le gare, “bloccata nella sua testa”, ossessionata dall’avere un corpo perfetto. Sarebbe devastata da un terzo posto in classifica e da “critiche costruttive” da parte dei giudici del tipo “Non sei ancora abbastanza piccola; devi dimagrire di più”.

In poco tempo, ha sviluppato un disturbo di dismorfismo corporeo (BDD) insieme a un disturbo alimentare. La condizione colpisce circa un americano su 50, non solo atleti e bodybuilder, secondo la International OCD Foundation.

Criteri diagnostici BDD

Ad alcune persone non piace parte (o tutto) del proprio corpo, ma il BDD va oltre l’insoddisfazione. Secondo il manuale psichiatrico DSM-5 (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, 5a edizione), questo è il criterio utilizzato per indicare che un paziente ha BDD:

  • Preoccupazione per difetti e vizi inesistenti o lievi

  • Comportamenti ripetitivi o compulsivi, come controllarsi allo specchio o cambiarsi spesso

  • Significato clinico, nel senso che l’ossessione deve causare angoscia significativa o deve inibire il funzionamento quotidiano, come la vita sociale di una persona

  • Differenziare un disturbo alimentare, che assicura che il medico non debba effettivamente diagnosticare la persona con un disturbo alimentare

  • Ci sono altre due ulteriori distinzioni per la diagnosi:

    • dismorfia muscolare: Una persona è particolarmente preoccupata che il suo corpo (muscoli) sia troppo piccolo o insufficiente. Questo tipo specifico è stato collegato a tassi di suicidio più elevati e a una qualità della vita inferiore rispetto ad altri tipi.

    • specificatore di approfondimenti: Quanto è accurata o imprecisa la percezione che un paziente ha di se stesso.

Beth Rosenbaum è un’assistente sociale clinica autorizzata e terapista con sede a Filadelfia con oltre 30 anni di lavoro con disturbi alimentari e BDD. Dice che può esserci una passione per il raggiungimento di una certa taglia o peso, oppure le persone possono avere una preoccupazione per l’aspetto di una determinata parte del corpo. Vede spesso donne ossessionate dal seno, dalla pancia e dalle cosce, che cercano di adattarsi alle “aspettative di perfezione sociale per le donne”. (Ecco come ottenere l’accettazione del corpo.)

Per gli uomini, spesso è lo stomaco, il torace e i muscoli, gli addominali, i bicipiti e la preoccupazione che anche loro non soddisfino uno schema. È anche attenta a distinguere tra BDD e insoddisfazione corporea, con cui molti americani lottano.

Il costo emotivo può essere grave, con le persone che pensano alle parti del corpo che odiano molte volte all’ora, interrompendo la loro vita quotidiana e la capacità di concentrazione.

Quali sono le cause del BDD?

Non c’è una causa, ma una varietà di fattori scatenanti in combinazione con traumi passati o attuali nella vita del paziente. Rosenbaum dice che spesso è il risultato di problemi emotivi sottostanti che devono essere affrontati. Vede anche che la maggior parte delle persone con disturbi alimentari soffrono di BDD.

I modelli sociali, lo scorrimento dei social media e l’idea imprecisa che le nostre vite sarebbero migliori se avessimo una dimensione più piccola sono tutte da biasimare, spiega Rosenbaum. Anche i messaggi confusi sulle aspettative della società non aiutano.

Descrive le riviste femminili che, secondo lei, tradizionalmente raccontavano alle donne in privato messaggi contrastanti: “Su un lato della copertina c’è la dieta miracolosa accanto a come preparare la torta perfetta. Cosa ne facciamo?”

Il BDD può anche essere associato a pazienti transgender in transizione.

Gli uomini a cui è stato somministrato sesso femminile alla nascita possono avere difficoltà con lo sviluppo del seno, dell’anca e dello stomaco e questo può anche portare a comportamenti alimentari disordinati, afferma Rosenbaum. Vede anche altre importanti transizioni corporee, come la gravidanza e la vita postpartum, essere un fattore scatenante per il BDD. “Potresti perdere tutto il peso del ‘bambino’, ma le proporzioni del tuo corpo sono cambiate”, dice.

(Ecco come aumentare la tua immagine corporea.)

Giovane e il suo riflesso nello specchio

lambada/Getty Images

Segnali BDD

La tua idea di “difetto” non è realistica

Il Manuale diagnostico distingue tra persone che hanno problemi del personale medico visibili agli altri, rispetto a DCD in cui ci si concentra su piccoli difetti umani che sono impercettibili per gli altri.

Samantha DeCaro, assistente del direttore clinico presso il Renfrew Center di Filadelfia, afferma che il BDD è una fissazione per i fallimenti “percepiti”.

“Questi difetti non sono rilevabili, o appena percettibili, per chiunque altro”, dice. “Le persone con BDD sono spesso ossessionate dalle imperfezioni reali o immaginarie del viso, dei capelli o dalle dimensioni e dalla forma di una specifica parte del corpo”.

Eviti le situazioni sociali

Hai mai cancellato un evento perché non riesci a trovare qualcosa che ti faccia sembrare abbastanza magra per uscire? Questo è un segnale preoccupante che potrebbe indicare BDD. La psicoterapeuta Haley Neidich, un’assistente sociale autorizzata con uno studio privato online, afferma che le persone con BDD possono “isolare ed evitare situazioni sociali”.

Rosenbaum afferma che la principale distinzione che la aiuta a diagnosticare il BDD è identificare “quanto interferisce con [a patient’s] vite?” “Quanto tempo ci vuole per pensare? La mia concentrazione sul mio corpo mi impedisce di fare cose che mi piacciono, come uscire con i miei amici?” Tutto ciò potrebbe indicare che stai passando dall’insoddisfazione corporea a un disturbo ossessivo più preoccupante (ecco cosa è successo quando una donna ha iniziato a lottare con la propria immagine corporea dopo aver perso peso).

Passi molto tempo a guardarti allo specchio

Quando il bodybuilder Greeley ha finalmente raggiunto il suo punto più basso e ha cercato un terapista, le è stato diagnosticato un BDD e la bulimia. “Quando sei in quel mondo ti guardi allo specchio e ne prendi migliaia [progression] foto per le scarpe da ginnastica, ero tipo, ‘Non riesco a vedere i miei addominali, oh mio Dio'”, dice. Greeley ha passato ore a “perseguitare” gli account Instagram di altre persone, confrontando il suo corpo con il loro. “Non mi sentivo abbastanza magra. È diventato malato e ossessivo”, dice.

Non sopporti la tua stessa faccia

Rosenbaum afferma che la pandemia ha peggiorato il BDD per molte persone che sono sedute per ore su chiamate zoom, fissando il proprio riflesso. Scherza dicendo che anche lei non si è mai “controllata i capelli così tanto”.

“Le persone guardano la tua immagine distorta tutto il giorno. Per la maggior parte di noi, siamo corpi dal petto in su, non abbiamo nemmeno corpi”, spiega Rosenbaum. Questa quantità irrazionale di tempo che ora possiamo dedicare alla ricerca delle nostre risorse sta esacerbando il problema. Viene chiamato “Zoom Boom” poiché i chirurghi plastici vedono più pazienti che considerano la chirurgia plastica nel 2020. Una recente ricerca dell’American Society of Plastic Surgeons rivela che le richieste di telemedicina per la chirurgia plastica sono aumentate del 64%.

DeCaro dice che viviamo in una società ossessionata dalla “fobia grassa e dall’età”, che di tanto in tanto fa sì che tutti siano critici nei confronti del proprio corpo, ma quelli con BDD possono essere costantemente preoccupati per “imperfezioni reali o immaginarie nelle loro vite”. viso” o altre parti del corpo. (Ecco le citazioni di positività del corpo per aiutarti ad amare il tuo corpo.)

Vedi il tuo corpo come parti, non come un essere intero e sano.

Ti ritrovi a odiare una parte del corpo specifica? Questa può essere una delle difficoltà con BDD, poiché riparare il corpo ci porta a iperanalizzare i difetti in ogni parte, piuttosto che guardare il corpo nel suo insieme, spiega Rosenbaum. Una delle strategie che ha trovato utili con i pazienti è aiutarli a vedere i loro corpi come un intero essere che svolge una funzione ea concentrarsi su ciò che i loro corpi possono fare.

“Apprezza ciò che il tuo corpo fa per te. Ogni aspetto del tuo corpo. Impara ad apprezzare quello che fa e come ti serve così bene… quindi abbiamo bisogno di alimentare i nostri corpi con carburante per darci energia per far funzionare il nostro cervello. Così possiamo camminare, amare e impegnarci in tutto ciò che fanno i nostri corpi. Spesso [people with BDD] concentrati solo sulla superficie”, afferma Rosenbaum. Questo tuffo profondo nella nostra prospettiva sui nostri corpi e concentrarsi sull’importanza che alcune parti siano perfette è ciò su cui lavorano i pazienti con BDD in terapia.

Nota che BDD non riguarda strettamente il peso. BDD può presentarsi in diversi modi. Ad esempio, potresti presentarti come qualcuno che non riesce a superare la giornata perché è preoccupato per l’aspetto delle sue unghie. Oppure, nelle persone che non possono mantenere un lavoro perché sono sempre in congedo per aver subito un intervento di chirurgia plastica al mento.

(Ecco cosa vuole per te un coach dell’immagine corporea.)

Cosa fare se pensi di avere BDD

Innanzitutto, determinare la gravità dei sintomi. Il BDD si verifica spesso in combinazione con un disturbo alimentare, che può essere più pericoloso del BDD da solo.

Neidich afferma che le persone con BDD sono note per cercare o completare procedure mediche per cambiare il proprio corpo nel tentativo di sbarazzarsi dell’ossessione, che può essere pericolosa. “Data l’elevata prevalenza di disturbi alimentari tra le persone con BDD, è importante sottolineare che i disturbi alimentari sono il disturbo mentale più mortale”, afferma.

I comportamenti, secondo Rosenbaum, possono essere più gravi, tra cui abbuffate ed epurazioni, restrizione calorica, esercizio fisico eccessivo e altri sintomi tipici del disturbo alimentare. Cercare una terapia è un passo importante per superare il BDD ed è un ottimo punto di partenza.

Prossimi passi

Neidich suggerisce i seguenti passaggi, osservando che il BDD si verifica spesso insieme a un’altra condizione (comorbilità):

  • Le persone con disturbi di personalità in comorbilità possono essere indirizzate al trattamento della terapia comportamentale dialettica (DBT), un tipo di terapia cognitivo comportamentale che aiuta a insegnare le abilità per affrontare le emozioni negative.

  • Quelli con disturbo da stress post-traumatico in comorbidità (PTSD) possono essere indirizzati a un terapista traumatologico.

  • Chiunque soffra di disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) può essere indirizzato a uno specialista per la terapia cognitivo comportamentale (CBT) combinata con la prevenzione dell’esposizione e della risposta, un tipo di terapia che espone le persone alle loro paure.

  • Quelli con disturbi da uso di sostanze in comorbidità saranno incoraggiati a partecipare a programmi in 12 fasi e a concentrarsi sulla sobrietà.

  • Gli individui con disturbi alimentari dovrebbero avere un team di trattamento multidisciplinare.

“Come con altre condizioni di salute mentale, è possibile che le persone raggiungano un punto del loro recupero in cui non sono più (o minimamente) sintomatiche”, afferma Neidich. “Tuttavia, le persone con una storia di BDD sono ad alto rischio di recidiva di sintomi o altre condizioni di salute mentale in futuro, in particolare in un momento di transizione o di intenso stress nelle loro vite”, spiega.

Greeley è finalmente in grado di affrontarlo, dopo anni di terapia. Dice che non ti svegli e non hai più BDD, e che a volte ha ancora bisogno di controllarsi: “Va bene avere un Oreo. Puoi avere un cheeseburger e non sarà la fine del mondo”, dice. Ringrazia il supporto del suo team di assistenza per averla aiutata a “imparare ad amarsi di nuovo”.

Quindi continua a leggere per questi migliori ritorni in assoluto sul body shaming.

Leave a Reply

Your email address will not be published.