Cos’è quella roba bianca sulle carotine?

Cos’è quella roba bianca sulle carotine?

Noti qualcosa di bianco e viscido sulle tue carote? Ecco di cosa si tratta e perché non dovresti davvero preoccupartene.

Se le carote sono uno spuntino di base nella tua casa, sai esattamente di cosa stiamo parlando qui.

Apri un sacchetto di carote e noti una sostanza bianca che copre le tue verdure. Che diavolo è questo? È un segno che le tue carote stanno andando a male o un segno che non dureranno a lungo? È davvero sicuro da mangiare?

Si scopre che c’è una ragione per cui quella cosa bianca è lì.

Proprio come vedere la sostanza bianca fibrosa nelle uova, è del tutto normale vedere questa sostanza bianca nelle carote. Diamo un’occhiata a cosa è esattamente e perché è lì in primo luogo.

Cos’è quella roba bianca sulle carote, tesoro?

Potresti aver sentito che la roba bianca nelle carote è cloro, ma è solo un mito. In realtà è un sottile strato di pellicola causato dalla disidratazione, noto come “carrot arrossire”.

Come si forma il rossore di carota in primo luogo?

Secondo Pol Bishop, specialista in giardinaggio e piante presso Fantastic Gardeners, il film bianco si forma quando le carote vengono esposte all’atmosfera e perdono umidità.

“La perdita di umidità nel sottile strato esterno della mini carota fa sì che la sua superficie diventi ruvida e la luce venga sparsa su di essa. Tutto ciò si traduce in segni biancastri sulla carota”, spiega Bishop.

Il rossore bianco può anche apparire a causa delle cellule cutanee danneggiate della carota.

Allora perché questo film bianco si forma solo sulle carotine e non sulle carote normali?

“Questo perché le carotine non hanno una pelle protettiva che impedisce loro di seccarsi”, spiega Susan Brandt, co-fondatrice e presidente di Blooming Secrets. “Le carote a grandezza naturale hanno una buccia protettiva.”

Il fard alla carota è nocivo?

No! Questo film è innocuo in quanto è semplicemente un segno che le tue carote sono disidratate.

Puoi rimuoverlo lavando le carote. Puoi anche immergere le carote in acqua per reidratarle e restituire loro il colore. Un’altra cosa innocua nel tuo frigorifero: uova schizzate e/o irregolari.

Il rossore alla carota è un segno che le tue carote stanno andando a male?

Secondo Brandt, il rossore alla carota non è un segno che le tue carotine stanno andando male; solo loro sono disidratati.

Quindi non preoccuparti se stai mangiando carote e mangiando un po’ di quella pellicola bianca: non è dannoso ed è semplicemente un segno che sono secche.

Quindi leggi gli incredibili benefici per la salute del consumo di carote.

Leave a Reply

Your email address will not be published.