Crema di cocco vs latte di cocco: qual è la differenza?

Crema di cocco vs latte di cocco: qual è la differenza?

Quando si tratta di queste due opzioni vegane, quale dovresti scegliere? I nutrizionisti spiegano la differenza tra latte di cocco e crema di cocco.

pazzo di cocco

Cocco, tutto è in voga in questi giorni – da prodotti come crema di cocco, latte di cocco, olio di cocco e aminoacidi di cocco a opzioni più recenti come l’aceto di cocco e persino scaglie di cocco. E mio Dio, la gente parla delle “meraviglie” che questi alimenti possono impiegare, alcune delle quali sono ampiamente sopravvalutate.

“[People say] che il cocco è una cura miracolosa per la perdita di peso”, afferma Kelsey Lorencz, nutrizionista dietista registrato nel Michigan.

“Mentre l’olio di cocco o il latte di cocco intero possono aumentare la sazietà e farti mangiare meno in generale, contengono una quantità significativa di calorie poiché sono molto ricchi di grassi”.

In effetti, se hai difficoltà a mangiare troppo, mangiare in modo consapevole o hai difficoltà a onorare i tuoi segnali di fame e sazietà, il consumo di troppi prodotti a base di cocco ipercalorici può causare un aumento di peso, afferma Lorencz.

Tuttavia, gli alimenti a base di cocco hanno sicuramente importanti nutrienti e benefici. Ecco perché abbiamo esaminato le differenze tra crema di cocco e latte di cocco e quando dovresti sceglierne una rispetto all’altra.

lattina aperta di crema di cocco o latte di cocco

Olga Gagarova/Getty Images

Crema di cocco vs. latte di cocco

La crema di cocco è uguale al latte di cocco? No Sono simili nel senso che contengono per lo più gli stessi ingredienti – in genere solo cocco, acqua e spesso uno o due stabilizzanti come la gomma di guar.

“Additivi come la gomma di guar possono essere aggiunti ad alcuni latti di cocco per favorire l’emulsionamento e la crema”, afferma Lorencz.

Ma la crema di cocco, da cui il nome, è molto più densa del latte di cocco. Pertanto, contiene più grassi e meno acqua.

Di solito troverai crema di cocco e latte di cocco venduti in scatola e in scatole. La crema al cocco è ottima per preparare di tutto, dalla panna montata vegana alla glassa per torte e ai ghiaccioli.

“Nel latte di cocco in scatola, la crema è in realtà lo strato superiore che di solito si separa dal liquido nella lattina”, afferma la nutrizionista Jennifer Lease, proprietaria di ChefGirl Nutrition nella grande area di Denver.

“Puoi usarlo in un pizzico. Ma se sai che avrai bisogno della crema di cocco per un piatto, ti consiglio di scegliere la pura crema di cocco in scatola”.

Per quanto riguarda il latte di cocco, il latte in scatola è più denso ed è un ingrediente tipico di ricette come curry e gelato vegano.

D’altra parte, la varietà in scatola è in genere quella che potresti trovare in una caffetteria come alternativa al latte e funziona bene anche per frullati e zuppe di ananas.

Quando acquisti il ​​latte di cocco in scatola, puoi scegliere una versione normale o un latte di cocco leggero. Quest’ultimo ha significativamente meno calorie e grassi.

Per quanto riguarda il latte di cocco in scatola, questa bevanda è disponibile sia nella sezione refrigerata che in quella non refrigerata, nelle varietà zuccherate e non.

Il latte di cocco zuccherato contiene zuccheri aggiunti ed entrambe le varietà possono essere arricchite con sostanze nutritive come vitamina A, vitamina B12 e vitamina D2, calcio, magnesio, selenio e zinco.

Come acquistare crema di cocco e latte di cocco

Quando acquisti il ​​latte di cocco, guarda l’elenco degli ingredienti e seleziona quelli con poco o nessun zucchero aggiunto, consiglia la nutrizionista nutrizionista Vandana Sheth, autrice di la mia tavola indiana.

Se ti piace un latte vegetale dal gusto più dolce, puoi acquistare il latte di cocco aromatizzato alla vaniglia, che è naturalmente aromatizzato e non contiene zuccheri aggiunti.

La crema di cocco, che può essere chiamata crema di cocco o crema di cocco, tende a non avere zuccheri aggiunti, ma per sicurezza, cerca il termine “senza zucchero” sull’etichetta del prodotto.

Quando scegli tra una lattina o una scatola di latte di cocco, pensa a come utilizzerai l’ingrediente.

“Se verrà utilizzato per mangiare o bere, è meglio sceglierne uno in una scatola”, afferma Lease. “Questo avrà una consistenza più sottile.

Per scopi culinari, Lease consiglia di utilizzare latte di cocco in scatola, che è molto più denso e contiene più grassi.

Confronto nutrizionale di crema di cocco e latte di cocco

I profili nutrizionali della crema di cocco e del latte di cocco differiscono, principalmente perché la crema di cocco è un prodotto più denso. Diamo un’occhiata alla composizione nutrizionale di ciascuno, compresi i valori giornalieri (DV).

Crema di cocco

Queste informazioni nutrizionali sono per 1/4 di tazza.

Calorie: 120

Proteine: 1 grammo (2 percento DV)

Carboidrati: 2 grammi (1 percento DV)

Grasso: 12 grammi (15 percento DV)

Grassi saturi: 8 grammi (40 percento DV)

Fibra: 0 grammi (0 percento DV)

Calcio: 0 milligrammi (0 percento DV)

Ferro: 1 milligrammo (6 percento DV)

Sodio: 10 milligrammi (0 percento DV)

Latte di cocco

Queste informazioni nutrizionali sono per tazza.

Calorie: 78

Proteine: 1 grammo (2 percento DV)

Carboidrati: 7 grammi (3% DV)

Grasso: 5 grammi (6 percento DV)

Grassi saturi: 5 grammi (25 percento DV)

Fibra: 0 grammi (0 percento DV)

Calcio: 459 milligrammi (35% DV)

Ferro: 1 milligrammo (6 percento DV)

Sodio: 46 milligrammi (2 percento DV)

Benefici per la salute della crema di cocco e del latte di cocco

Quando si tratta di benefici per la salute, sia la crema di cocco che il latte di cocco sono ricchi di sostanze nutritive, tra cui proteine ​​e ferro.

“La crema di cocco ha una buona quantità di minerali come ferro, magnesio e fosforo”, afferma Lease. “È importante notare, tuttavia, che la crema di cocco viene generalmente consumata in piccole quantità perché è così ricca”.

Quindi, nelle quantità che le persone di solito consumano, non sarà una delle principali fonti di questi nutrienti nella loro dieta quotidiana, spiega Lease.

La quantità di grassi saturi nella crema di cocco e nel latte di cocco è alta: una porzione da un quarto di tazza di crema di cocco contiene 8 grammi, o il 40 percento di DV, mentre una porzione da una tazza di latte di cocco ha 5 grammi, o il 25 percento DV. Il grasso nella crema di cocco e nel latte di cocco può aiutare le persone a sentirsi più sazi più a lungo se consumato con moderazione.

“Il latte di cocco può avere più grasso rispetto ad altri tipi di latte, ma non è una brutta cosa”, afferma Lease. “Il grasso può rendere il latte di cocco una scelta più soddisfacente”.

Ad esempio, l’uso del latte di cocco in un frullato di frutta aggiunge grasso che aiuta a bilanciare lo zucchero nel frutto e può aiutarti a sentirti più pieno più a lungo, secondo Lease.

E il latte di cocco può anche offrire benefici antiossidanti.

“Alcuni studi dimostrano che il latte di cocco contiene più antiossidanti del latte da latte e può aiutare a ridurre l’infiammazione”, afferma Lease.

Infatti uno studio in Giornale internazionale di scienze alimentari scoperto che il latte di cocco contiene composti fenolici che forniscono benefici antiossidanti.

versando il latte di cocco nella padella sul fuoco

Catherine Falls Commerciale/Getty Images

Cosa cucinare con latte di cocco o crema di cocco

Pronti a provare il latte di cocco e la crema di cocco? Aggiungi queste gustose ricette al cocco alla tua settimana.

ricette con crema di cocco

ricette con latte di cocco

Leave a Reply

Your email address will not be published.