Ecco cosa significa “ecoterapia” (a parte i suoi effetti impressionanti sulla salute), da esperti

Ecco cosa significa “ecoterapia” (a parte i suoi effetti impressionanti sulla salute), da esperti

Quando i paesi hanno iniziato a bloccarsi all’inizio del 2020, per molte persone, la vita di tutti i giorni si è improvvisamente ridotta ai limiti delle nostre stesse case. Non sorprende che servizi come lo streaming online e la consegna di cibo siano aumentati nella domanda. Ma un altro settore ha visto un aumento immediato, secondo un rapporto dell’American Society of Horticultural Sciences: Home Gardening Supplies.

Il giardinaggio come terapia è stata una strategia per alleviare lo stress e l’ansia, afferma Sam Nabil, MA, LPC. L’approccio si basa su quella che viene chiamata “ipotesi della biofilia”, che, secondo un documento del luglio 2021 pubblicato su Frontiere della psicologia, suggerisce che gli esseri umani sono fondamentalmente attratti dalla natura e dalla vita vegetale. I ricercatori indicano la pandemia di COVID-19 come una forte evidenza a sostegno di questa teoria: più che mai, alcuni dicono che ci rivolgiamo collettivamente all'”ecoterapia” o al concetto di natura come potenziamento della salute mentale.

“Ho lasciato la mia carriera in città per aprire una fabbrica e non sono mai stato così felice”

Cos’è l'”ecoterapia”?

Il giardinaggio è un eccellente esempio di attività di consapevolezza, spiega Nabil. Richiedendo la nostra piena concentrazione sul compito da svolgere, è meno probabile che la mente vaghi e si preoccupi. Questo può incoraggiare il sollievo dallo stress e dall’ansia poiché “tutti i tuoi sensi sono coinvolti [in plant care]quindi la tua mente è libera da distrazioni”, dice Nabil.

Gli scienziati hanno documentato clinicamente questo effetto. Secondo l’articolo del 2021 pubblicato sulla rivista di pianificazione urbana sottoposta a revisione paritaria Città, un team di orticoltori e ricercatori di salute pubblica ha scoperto che il giardinaggio e la cura delle piante riducono i livelli dell’ormone dello stress cortisolo nei nostri corpi. Lo studio ha anche evidenziato come il giardinaggio contribuisca a ciò che gli autori chiamano “miglioramenti significativi del benessere”, come la generazione di sentimenti di realizzazione, la promozione di connessioni sociali (ad esempio, dandoti motivi per entrare in contatto con la conoscenza che hai creato) dello stesso tipo di fiori di campo che stai cercando di coltivare) e instillare un senso di scopo.

Le 8 migliori piante da interno per elevare il tuo spirito, dicono gli esperti di psicologia

Come posso praticare l’ecoterapia se non ho un giardino?

Gli effetti terapeutici del giardinaggio sono ben documentati almeno dal 1812, quando il dott. Benjamin Rush ha pubblicato per la prima volta uno studio che dimostra come il giardinaggio abbia portato a migliori tassi di guarigione tra i malati di mente. Tuttavia, con l’83% della popolazione statunitense che vive nelle aree urbane, non tutti hanno lo spazio richiesto da molti giardini. Come articolo del 2016 in l’Atlantico ha sottolineato: anche tra i proprietari di case, la dimensione media delle case americane è cresciuta… il che significa che i nostri prati continuano a ridursi.

Tuttavia, ricerche recenti suggeriscono che qualsiasi esposizione alla vita vegetale ha benefici per la salute mentale. Uno studio recensito in Medicina Clinica Nel 2018, hanno monitorato le registrazioni EEG (elettroencefalogramma) dei partecipanti mentre osservavano le piante e i ricercatori hanno scoperto che le misure di stress, paura, rabbia e tensione sono diminuite in modo significativo.

Un altro studio del 2020 pubblicato in applicazioni ecologiche ha intervistato persone che vivono a Tokyo, in Giappone, durante le restrizioni di blocco COVID-19 della città. Gli scienziati hanno scoperto che coloro le cui finestre offrivano una vista verde riportavano livelli più elevati di autostima, soddisfazione per la vita e felicità e livelli più bassi di depressione, ansia e solitudine.

Le piante d’appartamento non solo ci calmano. I ricercatori della Texas A&M Agrilife Extension hanno scoperto che mantenere le piante nell’area di lavoro migliora la ritenzione e la concentrazione della memoria fino al 20% e il lavoro risultante è spesso di qualità superiore.

Esclusivi Brooke Shields: i tuoi 4 elementi essenziali per il benessere e il vantaggio “straordinario” dell’invecchiamento

Le piante d’appartamento favoriscono la salute fisica?

Sporcarsi le mani in giardino conta come attività fisica di intensità moderata, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). E trascorrere del tempo in giardino significa anche assorbire la vitamina D dal sole, un nutriente essenziale per il supporto del sistema immunitario e la regolazione dell’umore (oltre a questi altri benefici). Non dimenticare di indossare la protezione solare: con questo elenco, ti copriamo con quelli che i dermatologi usano da soli.

Tuttavia, prendersi cura delle piante grasse potrebbe non darti lo stesso consumo calorico di Peloton, uno studio recensito in Medicina Clinica hanno scoperto che solo guardare le piante riduce la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca, la variabilità della frequenza cardiaca e la tensione muscolare.

Nabil dice che le piante d’appartamento migliorano anche la qualità dell’aria nel tuo spazio mentre aiutano a mantenere l’umidità dell’aria, che può alleviare i disturbi respiratori durante i mesi invernali secchi.

I migliori impianti di depurazione dell’aria, secondo la NASA

Non hai il pollice verde? fai finta

Che tu viaggi molto per lavoro, hai animali domestici o semplicemente combatti con un “dito nero” (sì, è così che lo chiamano), prendersi cura delle piante non è per tutti.

la buona notizia La ricerca attuale suggerisce che le piante artificiali in casa possono avere un effetto sulla nostra salute mentale tanto potente quanto la vegetazione viva. In effetti, solo vedere il verde aiuta molto, uno studio pubblicato su Giornale di medicina alternativa e complementare ha scoperto che sia le piante vere che i poster delle piante aiutano a ridurre i livelli di stress dei pazienti ospedalieri.

Ricerca sull’era pandemica applicazioni ecologiche supporta questo effetto in un modo forse inaspettato. “Sorprendentemente, l’effetto della visione verde sulla salute mentale delle persone è stato generalmente maggiore dell’uso dello spazio verde”, hanno scritto gli autori dello studio, suggerendo che qualsiasi esposizione alla natura – attraverso una finestra, in un dipinto o in modo artificiale – ha un effetto effetto psicologico immediato e positivo.

Altre ricerche recenti supportano l’uso del design biofilo in casa, che incorpora materiali, colori e odori naturali (come nell’aromaterapia). Uno studio di marzo 2020 pubblicato in Ambientale internazionale ha scoperto che il design orientato alla natura ha benefici terapeutici sul sonno, sull’umore e sui sentimenti di isolamento. I ricercatori hanno anche osservato che le persone che sono state esposte a un ambiente biofilo hanno anche avuto risposte migliori e un recupero più facile da stress e ansia. E ancora più prove del potere delle piante di permeare i nostri sensi e rilassare le nostre menti? In questo studio, questi benefici sono stati osservati anche quando i partecipanti allo studio hanno sperimentato virtualmente il disegno biofilo. Queste riunioni Zoom potrebbero essere un motivo in più per approfondire il tuo ufficio con la vita.

Ottieni un benessere più ispirato da Il sano @Riepilogo del lettore Notiziario. Seguici su Facebook e Instagram e continua a leggere:

fonti

HortTechnology (American Society of Horticultural Sciences): “Impatto della pandemia di COVID-19 sul giardinaggio negli Stati Uniti: aspettative post-pandemia”.

Frontiere della psicologia: “La biofilia come adattamento evolutivo: un quadro ontologico e filogenetico per la progettazione biofila”.

Città: “Perché giardino? – Atteggiamenti e benefici per la salute percepiti dal giardinaggio domestico.

Medicina Clinica: “Giardinaggio per la salute: una dose regolare di giardinaggio”.

applicazioni ecologiche: “Una stanza con vista verde: l’importanza della natura intima per la salute mentale durante la pandemia di COVID-19.”

Giornale di medicina alternativa e complementare: “Effetti antistress di natura reale e artificiale in una sala d’attesa ospedaliera”.

Ambientale internazionale: “Effetti dell’ambiente interno biofilo sul recupero da stress e ansia: un esperimento tra soggetti nella realtà virtuale”.

Posizioni:

Rutgers University, stazione sperimentale agricola del New Jersey: “Giardini abilitanti: il lato pratico della terapia orticola”.

Centro per i sistemi sostenibili dell’Università del Michigan: “Scheda informativa sulle città degli Stati Uniti”.

l’Atlantico: “Il prato americano che si restringe”.

Estensione di Texas A&M Agrilife: “I benefici delle piante per la salute e il benessere”.

Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie: “Giardinaggio per la salute: utilizzo di coordinatori di giardini e volontari per implementare scuole rurali e giardini comunitari”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.