Ecco quanto tempo dovresti tenere una posa yoga, dice un esperto di 50 anni

Ecco quanto tempo dovresti tenere una posa yoga, dice un esperto di 50 anni

Un medico di riabilitazione che è un devoto yogi rivela che il lasso di tempo della sua ricerca ha dimostrato che offre il massimo beneficio fisico.

yoga per il benessere

La mia introduzione allo yoga è arrivata quando ero al college. Penso di insinuare un po’ alla mia età quando condivido che si trattava di un video VHS, guidato da Suzanne Deason – fino ad oggi, la mia istruttrice di yoga preferita.

Il video era intitolato Condizionamento yoga per dimagrire. Sciocco io: nei miei primi vent’anni, l’ho comprato perché speravo (e speravo) che la routine mi avrebbe portato ad allenamenti “accelerare il mio metabolismo” o qualche altro obiettivo aggressivo per bruciare i grassi. Invece, è stata una routine di ashtanga lenta e delicata che ho scoperto che collegava la mia mente con il mio respiro. Ha anche aperto le mie articolazioni nel modo più rilassante e ristoratore e mi ha insegnato a fermarmi e concentrarmi sull’esperienza delle sensazioni fisiche. (“Onora qualsiasi sentimento di restrizione nel tuo corpo”, era una delle direttive di Deason, in altre parole, Non spingere. Sicuramente un nuovo concetto per un giovane principiante orientato alla motivazione.)

Così sicuro, questo non è stato il cardio intenso che ho faticato a fare per la maggior parte dei miei allenamenti al college. Ma questo flusso di yoga è diventato un impegno settimanale che il mio corpo aveva bisogno di allungare e da cui la mia mente e il mio spirito dipendevano per la calma, la calma e il ricentramento. (E, sì, tutto aiuta a controllare la mia tendenza a perdere la concentrazione, mangiare velocemente o iniziare a masticare quando voglio semplicemente rilassarmi.)

Una nuova interpretazione innovativa dei desideri: I professionisti della nutrizione hanno appena rivelato ciò che 12 voglie alimentari comuni suggeriscono segretamente sulla tua salute

Negli oltre 20 anni trascorsi da allora…ovviamente ad un certo punto, il VHS doveva sparire. Poi, qualche anno dopo, la versione del DVD che trovavo ardentemente online si è graffiata. Ma a quel punto conoscevo già l’intero flusso di Deason abbastanza bene da poterlo superare senza il video.

Anche per anni prima della pandemia, la mia pratica yoga è diventata come andare in chiesa: l’ho memorizzata così come conosco le mie preghiere. E per questa piccola finestra della settimana – spesso il lunedì, giorno della settimana in cui cerco di essere più gentile con me stessa – questo è il mio momento di pausa solo per mostrare questa grata riverenza per il mio benessere; allontanati dal vortice del mondo e ricorda che nei 45 minuti in cui sono impegnato in questa attività, l’universo si prende cura di molti dei problemi che sono stato impegnato a cercare di risolvere per tutta la settimana.

5 modi in cui lo stress alimentare influisce sulla salute dell’intestino, sull’umore e altro, affermano gli esperti di psicologia alimentare

“Per quanto tempo dovrei mantenere una posa yoga?”

Certamente, al giorno d’oggi, sempre più di noi stanno adottando allenamenti improvvisati a casa. Suzanne Deason e io siamo amiche sui social media e ad un certo punto ho ottenuto la certificazione per insegnare il condizionamento dello yoga leggero. Tuttavia, non mi sono mai chiesto una cosa che mi sono sempre chiesto: quando non ho un insegnante a guidarmi, per quanto tempo devo mantenere ogni posizione yoga?

Bene, recentemente il nostro team a Il sano @Reader’s Digest ha parlato con una delle principali autorità mondiali in materia di yoga e benessere fisico. La dottoressa Loren Fishman, MD, B.Phil, è una praticante di yoga di 50 anni e un medico di riabilitazione di New York che ha insegnato alla Columbia University. Il dottor Fishman ha creato il “metodo Fishman” dello yoga per l’osteoporosi, è autore di 11 libri ed è autore o apparso in quasi 100 articoli su riviste accademiche o mediche. Quindi in pantaloncini? Il dottor Fishman ha trascorso gran parte della sua carriera alla ricerca degli effetti dello yoga sulla salute umana.

La tua saggezza dentro Un medico della salute delle ossa ha elencato le 12 migliori posizioni yoga per rafforzare le ossa è un must. Di queste 12 pose, il Dr. Fishman ha condiviso con noi: “Le pose dovrebbero essere fatte ogni giorno e mantenute tra 12 secondi (minimo) e 72 secondi (massimo)”. Se un minuto e 12 secondi sembrano lunghi per mantenere l’equilibrio nella posa dell’albero, il Dr. Fishman avverte che 30 secondi per lato “sono un buon obiettivo”.

Buon yoga ing. Prendilo Il sano @Riepilogo del lettore newsletter per ispirarti a stare bene con te stesso ogni giorno. Seguici su Facebook e Instagram e continua a leggere:

Leave a Reply

Your email address will not be published.