I professionisti della dieta condividono cosa succede alla tua pelle quando smetti di mangiare carne

I professionisti della dieta condividono cosa succede alla tua pelle quando smetti di mangiare carne

Cosa succede alla tua pelle quando smetti di mangiare carne?

finora tu probabilmente Ho sentito dire che ridurre l’assunzione di carne può fare bene alle viscere. Si scopre che i professionisti affermano che questo cambiamento di dieta consapevole è anche una delle cose più belle che puoi fare per la tua pelle.

Tutto si riduce a due argomenti di salute che stanno ottenendo molto entusiasmo (e meritatamente): infiammazione e collagene. Come dice il dietista registrato Trista Best, MPH, RD, LD Il sano, quando si tratta del tuo organo più grande (sì, quella è la tua pelle!), è importante capire entrambe le questioni. “La carne può causare infiammazioni nel corpo e quell’infiammazione può fermare la produzione di collagene”, spiega Best. “Il collagene è necessario per mantenere una pelle sana e dall’aspetto vibrante. Senza collage, le linee sottili e le rughe possono iniziare a mostrarsi”.

C’è un altro meccanismo che può rendere la carne un ostacolo per la pelle: mangiarla aumenta la produzione dell’ormone del fattore di crescita 1 simile all’insulina (IGF-1), che è stato collegato a malattie e disturbi legati all’infiammazione come l’obesità. , malattie cardiovascolari , e il cancro.

La carne e altri prodotti animali sono anche ricchi di colina, un nutriente essenziale che, se consumato in eccesso, può aumentare i livelli di trimetilammina N-ossido (TMAO) nel fegato. Il TMAO è una molecola dannosa associata all’infiammazione cronica, secondo uno studio del 2020 pubblicato sulla rivista peer-reviewed L’American Journal of Clinical Nutrition.

Dana Ellis Hunnes, PhD, MPH, RD, spiega inoltre: “La carne può influenzare i nostri livelli di IGF-1, infiammazione, insulina, TMAO e altri fattori infiammatori. Colpisce i livelli ormonali che influiscono sulla presenza o meno di acne, rughe o altri problemi della pelle.

Consigli nutrizionali di un dermatologo per la pelle radiosa

Madre e figlie su un picnic versando limonata

kali9/Getty Images

Hai bisogno di girare completamente il tavolo della carne per vedere una pelle più sana? Ecco il problema: semplicemente diventare vegani o vegetariani non è sufficiente per ridurre l’infiammazione e migliorare la salute della tua pelle. Puoi mangiare Oreo tutto il giorno e tecnicamente essere ancora vegano o vegetariano, ma non farà molto bene alla tua pelle. (Per uno, tutto quello zucchero e gli ingredienti artificiali hanno anche buone possibilità di aumentare l’infiammazione.)

Una chiave importante per combattere l’infiammazione e ottenere una pelle migliore è mangiare cibi vegetali integrali come frutta, verdura, legumi e cereali integrali. Uno studio del 2020 pubblicato sulla rivista peer-reviewed Giornale di dermatologia clinica ed estetica il seguente concludeva: “Un WFPB [whole foods, plant-based] La dieta massimizza il potenziale antiossidante all’interno delle nostre cellule, fornendo vitamine essenziali, comprese le vitamine A, C ed E. Aiuta anche a eliminare gli agenti cancerogeni nocivi e le gerontotossine nel nostro flusso sanguigno e… previene i danni cellulari”.

Traduzione? Questi ricercatori affermano che i loro risultati supportano “a [whole foods, plant-based diet] per prevenire l’invecchiamento cutaneo”.

In particolare, Mary Stephens, MD – chirurgo dermatologico presso la NYU Langone a New York – afferma che i cibi integrali e le piante nutrono la pelle dall’interno, combattendo i radicali liberi e prevenendo i danni alle cellule della pelle. “La mia più grande raccomandazione per la salute della pelle è quella di seguire una dieta equilibrata ricca di antiossidanti, come frutta e verdura di tutti i tipi”, ha affermato il dott. dice Stefano. Elenca i seguenti alimenti come “particolarmente” benefici per la pelle:

Combina questi alimenti con rimanere idratato e mangiare cibi meno trasformati e la tua pelle prospererà.

La rimozione della carne può prevenire gli sfoghi (… o addirittura provocarli)?

Come la maggior parte delle malattie della pelle, molti casi di acne sono legati all’infiammazione del corpo. Una dieta a base di cibi integrali a base vegetale può essere un modo saggio per gestirlo, ma se stai mangiando carne di tacchino fredda per la prima volta, probabilmente non vedrai un miglioramento durante la notte.

Il dottor Ellis Hunnes afferma che tagliare la carne può effettivamente peggiorare l’acne e altri problemi della pelle all’inizio, poiché il tuo corpo si adatta al tuo nuovo modo di mangiare e i tuoi ormoni iniziano ad autoregolarsi. La chiave, suggerisce, è essere pazienti e concedere al tuo corpo un periodo di grazia. Dopo alcune settimane, è probabile che inizierai a vedere il profitto per la tua pelle.

Vuoi più amore e consigli per la cura della pelle per una vita sana? iscriversi per Il sano newsletter e seguici su Facebook e Instagram. Continua a leggere:

Leave a Reply

Your email address will not be published.