La dieta militare di 3 giorni: funziona davvero?

La dieta militare di 3 giorni: funziona davvero?

I nostri esperti di salute rivelano se la dieta militare di tre giorni funziona davvero e in che modo può influire sulla tua salute.

La maggior parte dei programmi dietetici ti mostrerà risultati importanti, da una rapida perdita di peso a una grave combustione dei grassi. Con restrizioni dietetiche o caloriche, promettono di aiutarti a ridurre le dimensioni o ad aumentare il metabolismo. Bene, la dieta militare di 3 giorni non è diversa. Offrendo un breve elenco di alimenti per mantenere basso il tuo conteggio calorico giornaliero, questo piano alimentare si concentra sull’aiutarti a ridurre il numero sulla scala. Ma è sicuro e funziona davvero? Chiediamo agli esperti di rispondere a tutte le tue domande.

Qual è esattamente la dieta militare?

L’obiettivo principale della dieta militare è la perdita di peso, che serve una taglia più piccola, facendoti ridurre le calorie. Fornisce un elenco di cibi da mangiare per tre giorni, mantenendo il conteggio delle calorie a circa 1.400 il primo giorno, 1.200 il secondo e 1.100 il terzo. Negli altri quattro giorni della settimana, puoi mangiare quello che vuoi, ma il piano suggerisce di mantenere le calorie giornaliere al di sotto di 1.500. Corri questi tre giorni e quattro giorni di riposo per tutte le settimane necessarie per raggiungere il tuo peso target, secondo il sito web ufficiale della dieta militare.

“Direi che la dieta militare è fondamentalmente una dieta di deprivazione calorica. Come altri, ci può essere una perdita di peso a breve termine perché non stai mangiando abbastanza calorie per sostenerti”, afferma Jennifer Bruning, RDN, stratega nutrizionale con sede a Chicago e portavoce dell’Academy of Nutrition and Dietetics. “Sono tre giorni di restrizioni e quattro giorni di meno restrizioni, ma pur sempre restrizioni. Quindi durante quei sette giorni, una persona mediamente sana potrebbe perdere qualche chilo, ma la maggior parte sarà peso dell’acqua.” (Invece di rivedere la tua dieta, prova questi piccoli cambiamenti dietetici che ti aiutano a perdere peso.)

Cosa mangi con la dieta militare?

Il piano prevede un elenco rigoroso di cibi per i tre giorni che segui, con articoli come frutta, carne, formaggio e persino gelati, hot dog e snack. Negli altri quattro giorni, puoi scegliere i tuoi pasti. Vegano o vegetariano? Il sito offre anche un piano per coloro che evitano i prodotti animali e puoi anche trovare suggerimenti sostitutivi se non sei un fan di ciò che è nel menu o sei allergico a qualcosa elencato. (Stai pensando di diventare vegano? Ecco i benefici per la salute di una dieta vegana.)

Mentre le persone dietro la dieta militare affermano che gli alimenti selezionati aiutano ad accelerare il metabolismo e bruciare i grassi, Bruning dice di essere scettica. “Il sito web afferma che è la combinazione di alcuni tipi di alimenti che catalizzano la perdita di peso o in particolare la perdita di grasso, ma non c’è nulla di hot dog e gelato che ti aiuterà a perdere grasso”, dice. “Tutto si riduce alla quantità totale di calorie che stai mangiando.”

Allora, la dieta funziona?

Anche se seguire questo tipo di dieta per alcuni giorni probabilmente non causerà effetti collaterali negativi, probabilmente non ti servirà nemmeno a lungo termine. “La perdita di peso che si verifica con questo tipo di dieta sarà probabilmente molto temporanea”, afferma Nate Favini, MD, medico di Los Angeles e direttore medico di Forward. “Una volta che torni alla tua dieta normale, ingrasserai di nuovo.”

Probabilmente hai già sentito parlare dell’idea di perdere “peso dell’acqua”. In breve, significa che potresti perdere peso quando inizi una dieta, ma riguadagnare rapidamente i chili di peso quando mangi più regolarmente. Bruning spiega che durante uno stato di deprivazione calorica, il tuo corpo si trasforma in glicogeno immagazzinato per produrre energia. Per esaurire queste riserve di glicogeno, il tuo corpo ha bisogno di molta acqua e, poiché utilizza così tanta acqua, si verifica un calo di peso iniziale. Quando torni ai tuoi schemi alimentari tipici e consumi più calorie durante la tua giornata, scoprirai che il peso tornerà perché non hai bisogno di tanta acqua per mantenere i tuoi livelli di energia. (Leggi circa 15 cose sorprendenti che prosciugano la tua energia.)

La dieta militare è sicura?

Entrambi gli esperti affermano che probabilmente non ci sono effetti negativi nel seguire il piano alimentare per alcuni giorni. Ma oltre ad essere difficile da seguire per settimane, la dieta militare ha un’altra battuta d’arresto: non stai ricevendo tutti i nutrienti di cui hai bisogno. “L’idea è di ripetere questa dieta ogni sette giorni fino a raggiungere il peso ideale. Un round non ti farà male, ma se continui per settimane, puoi finire con carenze nutrizionali “, afferma Bruning. Sottolinea che la dieta consente di risparmiare porzioni di frutta e verdura, oltre agli alimenti che contengono calcio (il gelato non aiuta).

Ci sono altre preoccupazioni?

Sebbene tu possa vedere il successo nei primi giorni della dieta, non scoraggiarti se non vedi gli stessi risultati di perdita di peso nelle vicinanze. “Quando segui una dieta ipocalorica, se riesci a seguirla per tre giorni, pensi che la dieta funzioni. Ma poi quando ti fermi e non vedi più quella perdita di peso o non riesci a sostenere i tagli calorici, molte persone si sentono come se avessero fallito”, dice Brunning. “Ma in realtà è la dieta che ti ha deluso. È solo qualcosa che non funzionerà a lungo termine, e non è colpa tua. Un’alimentazione sana nel tempo è qualcosa che funziona per noi, non una grave restrizione calorica”.

In altre parole, non abbatterti se il mantenimento della perdita di peso sembra difficile: questo è il problema con il grande taglio di calorie. Dai un’occhiata a questi altri motivi per cui non stai perdendo peso.

donna che corre durante il tramontoMarija Jovovic/Getty ImagesPuoi fare esercizio seguendo la dieta militare?

Puoi, ma è possibile che ti senta debole o a corto di energia perché non stai ricevendo il tipico aumento di calorie. Ascolta il tuo corpo e, se hai le vertigini, fai una pausa. il dottor Favini dice anche che molta acqua ed elettroliti sono super importanti per i giorni a basso contenuto calorico. (Questi sono gli esercizi che bruciano più calorie.)

La dieta militare conta come digiuno intermittente?

Il sito web della dieta militare afferma che a causa delle restrizioni caloriche, questo piano alimentare conta come una forma di digiuno intermittente (o IF), un tipo di alimentazione che richiede periodi di digiuno (o assenza di cibo), sia per un certo numero di giorni. ore ciascuno. giorno o un giorno intero ogni settimana o mese.

Tuttavia, la differenza tra la FI in generale e la dieta militare più specificatamente sta nelle scelte alimentari. Puoi ancora consumare molta frutta, verdura e varie proteine ​​e cereali integrali mentre segui altre forme di FI, molte delle quali non mangi durante la dieta militare. Quindi mentre il dott. Favini dice che IF potrebbe funzionare per alcune persone che cercano di perdere peso, ciò non significa che la dieta militare sia una buona strada da percorrere.

Gli esperti raccomandano la dieta militare?

La risposta breve: no. Sia Bruning che il Dr. Favini ha detto che sarebbero rimasti alla larga. “Penso che gli alimenti raccomandati in questa dieta siano scelte sbagliate per chiunque, indipendentemente dal fatto che tu stia cercando di perdere peso o meno”, ha affermato il dott. dice Favini.

Bruning sottolinea anche che i diabetici o coloro che hanno bisogno di mangiare pasti regolari quando assumono farmaci, insieme a coloro che sono immunocompromessi (come gli anziani o quelli in chemioterapia) dovrebbero assolutamente saltare il piano.

“Ci sono molte opzioni migliori per la perdita di peso là fuori”, afferma il dott. Favini, che indica la dieta mediterranea, e DASH come opzioni migliori. “Non perdere tempo con la dieta militare, fai qualcosa che funzioni davvero per migliorare il tuo peso e la tua salute”. (Per suggerimenti, dai un’occhiata a questo cheat sheet sull’infografica sulla dieta mediterranea.)

C’è qualcos’altro da notare?

Bruning sottolinea che mentre questa è chiamata dieta militare, non ha alcun legame con la vera forza militare. “Se qualcuno pensa che dovrebbe farlo perché le persone nell’esercito lo fanno e quindi dovrebbe funzionare, potrebbe voler sapere che non ci sono riferimenti o prove per collegarlo all’esercito”, dice.

Quindi, scopri quale dieta è perfetta per il tuo tipo di corpo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.