Le 5 migliori croste per pizza al cavolfiore consigliate da nutrizionisti registrati

Le 5 migliori croste per pizza al cavolfiore consigliate da nutrizionisti registrati

Perché la crosta di *cavolfiore*?

Questo è Pizza… fatto di cavolfiore. Questa tendenza ufficiale ovunque è la risposta ai nostri sogni in cui vogliamo credere?

Negli ultimi anni, il cavolfiore è passato dall’orto, al lato della cena che ha guadagnato la sua giusta dose di attenzione (scusa mamma), a quella che ora è la scelta ideale per una crosta di pizza più sana e a basso contenuto di carboidrati. . Ma perché questa iterazione del cavolfiore ha conquistato i nostri cuori?

Potrebbe essere iniziato perché questo ortaggio delle crocifere (definito così per la forma a “croce” dei suoi fiori) è stato a lungo uno dei preferiti per le diete chetogeniche. “È diventato popolare con l’aumento delle diete a basso contenuto di carboidrati e prive di glutine”, afferma Lisa Andrews, MEd, RD, dietista registrata a Cincinnati, OH. È possibile che il cavolfiore come sostituto della farina sia diventato così ampiamente adottato perché è meno amidaceo di alcune altre verdure (come gli spaghetti) e perché ha un sapore (e un colore) più neutro rispetto a molte verdure, come le zucchine. .

Indipendentemente dal motivo per cui la crosta di cavolfiore è nel loro radar, molti professionisti della nutrizione sono lieti di vederne apparire di più nei congelatori dei supermercati, nelle miscele in scatola e nei menu dei ristoranti.

Ma non è per tutti: molte persone sentono “crosta di cavolfiore” e pensano che il cibo dovrebbe essere vegano. Ma “la stessa crosta di solito include un uovo e una specie di formaggio per tenerlo insieme”, sottolinea Andrews.

Inoltre, il fattore di salute di questa o di qualsiasi altra pizza dipende dal prodotto esatto che stai acquistando e da cosa ci stai mettendo. “La pizza al cavolfiore può essere più sana limitando i tipici condimenti di carne: pancetta, peperoni e salsiccia”, afferma Andrews. “Il sostituto dell’uovo e la mozzarella magra possono essere usati per mantenere bassi i grassi e il colesterolo”. (OK, i nostri stomaci stanno crescendo.)

Il cavolfiore è in effetti un sostituto ideale di un carboidrato amido come l’impasto della pizza fatto con l’impasto del pane?

“Il cavolfiore stesso è un ortaggio a basso contenuto di carboidrati, con una tazza di cavolfiore macinato che contiene solo cinque grammi di carboidrati”, afferma Kelsey Sackmann, MS, RD, un dietista registrato nel New Jersey. Tuttavia, quando i produttori aggiungono altri ingredienti che di solito sono presenti nella crosta di cavolfiore, inclusa la farina di riso, il numero di carboidrati spesso aumenta.

Quindi, mentre la pizza al cavolfiore è vista come un’alternativa a basso contenuto di carboidrati – e molte opzioni in effetti lo sono – non tutte si adattano a quel conto. “Una singola fetta di pizza al cavolfiore acquistata in negozio può variare da due a 30 grammi di carboidrati”, afferma Sackmann. In effetti, questa è una gamma piuttosto ampia. Se stai cercando di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati per la perdita di peso, glicemia o qualsiasi altro motivo, cerca i prodotti a base di crosta di cavolfiore che cadono all’estremità inferiore di quella scala.

Posso mangiare la pizza in crosta di cavolfiore se ho il diabete o la celiachia?

Le croste a basso contenuto di carboidrati, come quelle a base di cavolfiore, possono essere un’ottima scelta per le persone con prediabete, diabete o altre condizioni che richiedono uno stile di vita ipocalorico o a basso contenuto di carboidrati. Indipendentemente dal tipo di dieta che stai seguendo, considera la possibilità di combinare alcune fette con una grande insalata a foglia ricca di proteine ​​come fagioli o ceci per aiutarti a sentirti più pieno più a lungo.

Un altro vantaggio della crosta di cavolfiore? “[Most are] senza glutine, il che lo rende un ottimo sostituto per le persone con celiachia o sensibilità al glutine non celiaca”, afferma Andrews.

Ci sono subdoli ingredienti artificiali in molti dei più popolari prodotti per pizza al cavolfiore?

base di pizza al cavolfiore crudo sminuzzato su carta pergamena, alternativa vegetale sana per dieta a basso contenuto di carboidrati e chetogenica, spazio per la copia

fermate/Getty Images

“Anche se alcuni potrebbero essere un’alternativa più sana, il diavolo è sicuramente nei dettagli”, afferma Bridget Wood, RD, CDCES, un’educatrice certificata per il diabete a Reno, NV. “Alcuni sostituti del cavolfiore sono ottimi compromessi, [but] altri sono carichi di sodio e grassi saturi, quindi è importante esaminare i dati nutrizionali”.

Ad esempio, se prevedi di seguire una dieta povera di grassi saturi, controlla attentamente l’etichetta nutrizionale e l’elenco degli ingredienti su una crosta prima di acquistare. “Uovo e formaggio extra vengono aggiunti come legante, il che aumenta i grassi saturi”, afferma Sackmann.

Riconoscerai la maggior parte degli ingredienti nelle famose croste per pizza al cavolfiore. Questi possono includere cavolfiore, farina (riso o mais), amido (patate, mais o tapioca), lievito, lievito in polvere, formaggio (mozzarella o parmigiano), olio (oliva o girasole), aceto, albumi, integratore alimentare di lievito, zucchero , sale e spezie (aglio, basilico e origano). Altri ingredienti, forse meno familiari, possono includere la buccia di psillio, una fibra o gomma di xantano, comunemente usata come addensante. Katie Bressack, una nutrizionista olistica di Los Angeles certificata dall’American Association of Drug-Free Practitioners, suggerisce che, sebbene nessuno di questi ingredienti rappresenti un grave rischio per la salute, la gomma di xantano può causare gonfiore e problemi digestivi (sebbene alcune fonti abbiano anche affermato può essere benefico per la glicemia e la salute del cuore).

Quindi questi sono gli ingredienti elencati sul prodotto per pizza al cavolfiore che stai acquistando, probabilmente è abbastanza sicuro.

La crosta di pizza al cavolfiore conta come porzione vegetariana?

Dipende da quanto cavolfiore c’è nella crosta che stai mangiando. Ma la maggior parte delle volte, i nutrizionisti dicono di sì. “Poiché è fatto con cavolfiore cotto, stai ricevendo una porzione di verdure crocifere”, osserva Andrews.

E questo ortaggio è pieno di sostanze nutritive. “Il cavolfiore ha un nutriente estremamente potente, il sulforafano”, afferma Amanda Sauceda, MS, RD, dietista registrata a Long Beach, in California. “Il sulforafano aiuta a sostenere i percorsi di disintossicazione naturale del tuo corpo”. Nota, tuttavia, che questo nutriente diminuisce di attività quando cucini il cavolfiore.

Inoltre, dice, molte persone non sono consapevoli del fatto che il cavolfiore può competere con le arance: una tazza di cavolfiore soddisferà almeno la metà dell’assunzione giornaliera raccomandata di vitamina C.

E “Come la loro crosta di farina a base di cereali, anche il cavolfiore è una buona fonte di folati, ma otterrai anche una buona quantità di vitamina K dal cavolfiore”. (Questo può essere ottimo per la salute e la longevità della pelle – leggi anche I 12 alimenti più ricchi di vitamina K per un invecchiamento sano, da un biochimico nutrizionale.)

Quali croste di cavolfiore sono le migliori?

I nutrizionisti hanno diversi prodotti preferiti per la pizza al cavolfiore. Ecco cosa suggeriscono sono le migliori croste di pizza al cavolfiore acquistate al supermercato.

Crosta semplice tradizionale di farina di Cali’

Keto Pizza Crusts Cali Flour Ecomm tramite Amazon

Via Mercante

Acquista ora

A proposito di Cali’flour, Erin Palinski-Wade, RD, CDCES, specialista del diabete nel New Jersey e autrice di Diabete di 2 giorni dieta, afferma: “Questa pizza al cavolfiore è priva di cereali e glutine, quindi può funzionare per una varietà di piani pasto. Solo cavolfiore, albumi e formaggio sono gli ingredienti principali di questa semplice crosta, che fornisce una miscela di proteine, grassi e fibre per un impatto minimo sulla glicemia. Per porzione, questa pizza fornisce solo un grammo di carboidrati netti, rendendola un’ottima scelta per chiunque segua una dieta a basso contenuto di carboidrati o cheto.


Croste per pizza al cavolfiore per piante da corridoio all’aperto

Impasto per pizza al cavolfiore all'aperto Ecomm tramite Amazon

tramite commerciante

Acquista ora

“Realizzata con quattro semplici ingredienti, questa crosta esterna nutriente, a basso contenuto di carboidrati e senza glutine racchiude due porzioni di verdure e tutto il sapore”, afferma Sackmann. “Anche se può essere un po’ povero di fibre e proteine, puoi usare i condimenti per pizza per colmare le lacune”.

(Adoriamo la rucola, i ceci, i fagioli cannelloni e i carciofi con un tocco di sale, pepe, cumino, succo di limone e olio d’oliva!


Caulipower Tutto sulla base

Caulipower Tutto su Crust Ecomm Foundation tramite Amazon

Via Mercante

Acquista ora

“Questa crosta di Caulipower combina il cavolfiore con il riso per una crosta senza glutine”, afferma Palinski-Wade. Ottieni un grammo di fibra per porzione.


Menzioni d’onore

Impasto per pizza con cavolfiore gigante verde Ecomm Via Walmart

Via Mercante

Secondo gli esperti, anche l’impasto per pizza al cavolfiore gigante verde e l’impasto per pizza al cavolfiore Joe’s Trader Joe sono opzioni popolari.

“Questa crosta congelata Green Giant mescola cavolfiore con farina di riso integrale per una deliziosa opzione congelata che puoi personalizzare a tuo piacimento aggiungendo la tua salsa e condimenti”, afferma Palinski-Wade. “Ogni porzione di questa crosta contiene solo 110 calorie, insieme a 2 grammi di fibre”.

“Amo [that] questa crosta a basso contenuto calorico è realizzata con ingredienti semplici e minimi”, afferma Sackmann della versione Trader Joe, disponibile solo nei negozi. “È un ottimo sostituto con meno sodio, carboidrati e calorie rispetto ad altre croste congelate. Con appena 80 calorie per fetta, puoi guarnirlo con qualsiasi verdura e condimento che ti piace per un tocco ricco di nutrienti”.

Oppure, dice Palinski, puoi anche preparare la tua pizza in crosta di cavolfiore. “Ho la ricetta più semplice per fare la pizza al cavolfiore fatta in casa”, dice. Ecco come: “Basta mescolare il cavolfiore cotto – puoi farlo a casa o comprarlo già preparato – aggiungere il formaggio grattugiato, l’uovo e poi formare una crosta per la cottura”, dice. “Basta aggiungere i condimenti e il gioco è fatto.”

E con questo, siamo ferventi in crosta di pizza al cavolfiore. Leggi anche 16 cibi che puoi trasformare in un impasto per pizza sano e delizioso.

Iscriviti a Il sano newsletter per contenuti nutrizionali che capiscono come vivi. Allora seguici su Facebook e Instagram. Continua a leggere:

Leave a Reply

Your email address will not be published.