Miti sulla voglia di dolci, da esperti

Miti sulla voglia di dolci, da esperti

“Non sei pazzo se pensi che ti piacciano i dolci”, dice un professore di odontoiatria. “Abbiamo alcune prove scientifiche che è vero.”

cono gelato autunnale

Immagini PM/Immagini GettyImmagini PM/Immagini Getty

Ti sei mai sentito schiavo dello zucchero? C’è una buona ragione per cui le persone sono attratte da biscotti, caramelle, gelati, cioccolatini, torte e altre prelibatezze.

perché amiamo i dolci

Dal momento in cui nasciamo, siamo programmati per cercare cibi dolci per sopravvivere – il latte materno umano ha 17 grammi di zucchero per porzione – e man mano che cresciamo impariamo ad associare lo zucchero al comfort, afferma Erin Issac, DMD, a scheda dentista pediatrica certificata in Pennsylvania.

Mangiare troppo zucchero può farti ammalare, ma quando lo mangi con moderazione, lo zucchero offre reali benefici per la salute mentale e fisica. Lo zucchero è un carboidrato e una rapida fonte di energia per il cervello e il corpo. Può anche essere rilassante e ridurre temporaneamente i livelli di stress. (C’è una ragione per cui così tanti “cibi di conforto” sono dolci, dice il dottor Isaac.)

Tuttavia, conosciamo tutti alcune persone che sembrano bramare i dolci più di altre, affermando persino di avere un “dente goloso”.

Fatto: i golosi sono reali

Non c’è un dente fisico nella tua bocca che va in tilt e ti fa inalare sacchetti di cioccolato. Tuttavia, ci sono prove che alcune persone hanno fattori genetici, ormonali e mentali che le fanno desiderare lo zucchero più di altre, afferma Wesam Shafee, DMD, dentista praticante nel New Jersey e professore associato di odontoiatria restaurativa presso l’Università della Pennsylvania . Scuola di Odontoiatria.

“Non sei pazzo se pensi che ti piacciano i dolci”, dice. “Abbiamo alcune prove scientifiche che è vero.”

Il dottor Isacco e il dott. Condividi con Shafee Il sano per soddisfare le tue voglie di zucchero, sfatando leggende di vecchia data su cosa significhi avere un debole per i dolci.

“Il tuo debole per i dolci è nella tua mente.”

Hai mai notato che sembra che ci siano due classi di persone quando si tratta di dessert: quelli che lo adorano e quelli che non mangiano caramelle? Secondo uno studio del 2018 pubblicato in Rapporti cellulari, il gene FGF21 produce un ormone che può renderti più sensibile alle fluttuazioni dell’insulina. Questo, a sua volta, ti fa cercare più zucchero rispetto alle persone senza il gene. Puoi, tuttavia, usare la tua mente per aiutarti a conquistare quelle voglie di zucchero.

“Puoi capire se qualcuno ha un debole per i dolci guardandolo.”

Mangiare molto zucchero è uno dei principali fattori associati all’obesità, ma solo perché un individuo è pesante non significa automaticamente che stia consumando troppo zucchero. In effetti, i ricercatori hanno scoperto che le persone con il gene goloso avevano maggiori probabilità di avere una riduzione del grasso corporeo (sebbene avessero anche maggiori probabilità di avere la pressione alta).

“Cibi e bevande senza zucchero sono sicuri per i tuoi denti.”

No non lo sono. I prodotti senza zucchero sono spesso pubblicizzati come un’alternativa più salutare, ma i ricercatori dell’Università di Melbourne hanno testato una varietà di bibite senza zucchero, bevande sportive e dolci e hanno scoperto che sono altamente acidi. “Qualsiasi cibo che rende la bocca più acida può portare a carie e all’erosione dello smalto dei denti”, ha affermato il dott. Spiega Shafee.

“Tutto lo zucchero è dolce.”

Pensi che solo perché brami pasta, pane e barbecue invece dei dolci, non ti piacciono i dolci? Non così in fretta: c’è anche molto zucchero nascosto in molte chicche.

Lo zucchero è un carboidrato e si trova in qualsiasi alimento ricco di carboidrati, anche se non ha un sapore “dolce”. “Tutto ciò che può trasformarsi in zucchero, inclusi snack come Goldfish [crackers] e salatini: possono aumentare il rischio di carie e di erosione acida”, afferma il dott. issac

“Dolci e dolci sono gli alimenti peggiori per i tuoi denti.”

cono gelato autunnale

Immagini PM/Immagini GettyImmagini PM/Immagini Getty

Ci sono molti cibi peggiori per i tuoi denti dello zucchero. Caramelle in forma liquida, come succhi, bibite e latte, coprono ogni angolo, fessura e scanalatura dei denti, rendendoli i peggiori trasgressori per la tua salute orale, afferma il dott. Isacco Lei fa eco al dott. Shafee, notando che la combinazione di zucchero e acido che si trova in molte bibite le rende doppiamente dannose per i tuoi denti.

“Dovresti lavarti i denti subito dopo aver mangiato i dolci”.

In effetti, potresti considerare di lavarti i denti prima di mangiare le caramelle. “Sembra controintuitivo, ma il pH della nostra bocca cambia ogni volta che mangiamo, il che lascia i nostri denti in uno stato indebolito. Quindi, se ti lavi i denti subito dopo aver mangiato, ti stai letteralmente strofinando quell’acido sui denti”, dice il dottor Isaac.

“Non puoi controllare la tua golosità.”

“Questa nozione di non essere in grado di controllare la brama di dolci a causa di un ‘avido goloso’ può sicuramente essere dannosa”, afferma il dott. Isacco Troppo zucchero aumenta il rischio di carie, diabete e malattie cardiache. Quindi, anche se hai desideri potenti, ci sono molte ragioni per ingannarti.

“Gli snack di frutta sono una scelta migliore del cioccolato.”

Gli snack alla frutta che vengono forniti in confezioni singole sono uno dei peggiori trasgressori per i denti, soprattutto perché vengono spesso dati ai bambini come trattamento “sano”, afferma il dott. Shaffee. Da un punto di vista dentale, i cibi dolci e appiccicosi, come le caramelle gommose e le caramelle, sono dannosi per i denti perché si attaccano alla superficie.

“Le gomme senza zucchero fanno bene ai denti.”

Il dolcificante artificiale xilitolo ha dimostrato di ridurre il rischio di carie. Alcune caramelle gommose popolari, come Trident, lo hanno come ingrediente principale, afferma il dott. Isacco Masticare una gomma allo xilitolo può avere un piccolo vantaggio. Tuttavia, molte caramelle gommose senza zucchero usano altri dolcificanti che non aiutano e possono danneggiare i denti.

“Gli adulti soffrono più dei dolci che i bambini.”

Potrebbe sembrare naturale pensare che, poiché i denti da latte saranno sostituiti dai denti degli adulti, i bambini tendono a desiderare più zucchero e subiscono effetti peggiori rispetto agli adulti mangiandolo. La verità è che i denti da latte hanno uno smalto più sottile, Altro i nervi dei tuoi denti sono grandi. Ciò significa che la carie può svilupparsi più rapidamente e progredire fino al nervo molto più velocemente rispetto ai denti adulti, afferma il dott. Isacco

“La limonata è un modo più salutare per soddisfare i tuoi golosi rispetto alla soda.”

Le bevande zuccherate non fanno bene alla vita o alla salute orale, ma non si limitano alle bibite gassate. Bevande come succhi di frutta, limonata e Gatorade contengono tanto zucchero quanto le bibite popolari e hanno un effetto negativo simile sui denti, afferma il dott. Shafe.

“Lavarsi da soli è sufficiente per togliere lo zucchero dai denti.”

Il modo migliore per proteggere i denti è spazzolare e usare il filo interdentale. Il dottor Isaac dice che lavarsi i denti con un dentifricio al fluoro può prevenire la demineralizzazione (rottura dei denti) e aiutare a remineralizzare (ricostruire lo smalto), mentre il filo interdentale aiuta a rimuovere lo zucchero tra i denti dove uno spazzolino da denti non può.

Mito: è meglio distribuire i dolci in piccole porzioni durante la giornata

È meglio mangiare qualche M&Ms ogni ora durante il giorno o semplicemente mangiare l’intero pacchetto in una volta? Dal punto di vista della salute, è meglio che la vita e i denti mangino l’intera porzione, afferma il dott. Shaffee. Distribuire i tuoi dolcetti aumenta la quantità di tempo in cui lo zucchero rimane nei denti e provoca picchi di insulina che ti fanno desiderare più zucchero più spesso.

iscriversi per Il sano newsletter per modi più sani per affrontare il desiderio di zucchero e altro ancora. Continua a leggere:

Leave a Reply

Your email address will not be published.