Perché c’è caffeina nei miei prodotti per la cura della pelle?

Perché c’è caffeina nei miei prodotti per la cura della pelle?

Probabilmente hai sentito dire che le bevande contenenti caffeina, come caffè e tè, possono fare bene alla salute. Sebbene troppa caffeina sia pericolosa, in particolare bevande energetiche e integratori, con moderazione, si ritiene che sia buona.

Il caffè, in particolare, è stato ben studiato e collegato a ogni sorta di cose buone, compresa la riduzione del rischio di problemi cardiaci e persino di alcune condizioni neurologiche. (Anche se si ritiene che sia il caffè che il tè abbiano altri ingredienti potenzialmente benefici oltre alla caffeina.) dentro il tuo corpo, ma di il tuo corpo?

La caffeina ha alcune proprietà che possono anche essere buone per la pelle – e le aziende cosmetiche hanno introdotto prodotti che contengono caffeina, come creme per gli occhi, lozioni anticellulite, idratanti colorati e detergenti che la forniscono. Ma un prodotto contenente caffeina renderà davvero la tua pelle più bella di un prodotto senza caffeina? Quando si tratta di salute della pelle, ecco cosa dicono gli esperti.

I produttori affermano che la caffeina fornisce risultati

Ci sono diversi motivi per cui le aziende di cura della pelle includono la caffeina nei loro prodotti, dicono. “La caffeina, derivata dai chicchi di caffè, aiuta visibilmente a rinfrescare e ricaricare la pelle”, afferma Lizz Starr, direttore esecutivo dello sviluppo prodotto di Origins, che introduce una linea di prodotti a base di caffeina chiamata Ginzing.

Susie Wang, fondatrice e chimica per la cura della pelle di 100% PURE, che contiene anche prodotti che contengono caffeina, afferma che l’ingrediente ha molti benefici, come “intorno agli occhi, illumina le occhiaie e sgonfia l’area; nel corpo aiuta a disintossicare e minimizzare la cellulite; sulla pelle, accelera la guarigione della pelle danneggiata dal sole; e nel bagno, aumenta la circolazione e aiuta il drenaggio linfatico.

In che modo la caffeina ottiene tutti questi benefici nei prodotti per la cura della pelle? “Quando la caffeina viene utilizzata localmente in una crema o in un siero, una sostanza chimica presente in essa chiamata acido clorogenico (CGA) può lenire la pelle bruciata dal sole e aiutare a guarire la pelle incline all’acne con le sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche”, afferma Wang. “Gli antiossidanti della caffeina possono anche aiutare a ridurre i segni di iperpigmentazione della pelle, comprese le occhiaie, le macchie solari, il rossore e le linee sottili”.

“In definitiva, quando il caffè viene utilizzato in uno scrub, può aiutare a migliorare la circolazione del corpo dilatando i vasi sanguigni”, afferma Wang. Questo processo è noto come microcircolazione, afferma Wang, che aiuta a ridurre la comparsa della cellulite sulla pelle.

Cosa fa la caffeina, secondo i dermatologi

Mentre ci sono alcune prove che bere caffè possa avere alcuni di questi benefici per la pelle, ci sono meno prove degli effetti dei trattamenti topici.

“La ricerca che abbiamo su questi prodotti non è così sostanziale e quello che abbiamo non è del tutto convincente”, afferma il dermatologo Rajani Katta, MD, uno staff clinico di volontariato presso il Baylor College of Medicine e la McGovern Medical School presso UT Health a Houston. “Ci sono dei limiti nella ricerca. Ad esempio, molti degli studi sulla crema anticellulite sono stati condotti su animali, non sull’uomo. Alcuni studi limitati sulle creme anticellulite nell’uomo – in uno studio solo 15 persone – hanno visto un beneficio, ma poiché non avevano un gruppo placebo, può essere difficile valutare davvero i risultati dello studio”.

In un altro studio, il dott. Katta afferma che i ricercatori hanno esaminato un gel di caffeina per vedere se riduceva il gonfiore sotto gli occhi. “I ricercatori hanno confrontato il gel di caffeina con una formulazione in gel simile che non conteneva caffeina e i risultati sono stati davvero simili in entrambi i gruppi”, afferma. “Questo studio dimostra quanto sia importante avere un gruppo placebo quando si cerca di studiare gli effetti degli ingredienti per la cura della pelle”.

I ricercatori hanno teorizzato che la riduzione del gonfiore non fosse in realtà dovuta alla caffeina in sé, ma piuttosto all’effetto rinfrescante della formulazione in gel che portava alla costrizione dei vasi sanguigni e a una minore quantità di liquidi nella pelle.

Inoltre, come articolo del 2020 nel Giornale dell’Accademia americana di dermatologia Per quanto riguarda il consumo orale, anche se spesso pensiamo a “caffè” e “caffeina” in modo intercambiabile, potrebbe esserci un’altra proprietà del caffè in particolare che può influire sulla pelle.

caffeina per la pelleMAXSHOT/Getty Images

La caffeina può essere benefica per la pelle, in teoria

Nonostante la mancanza di studi che ne dimostrino l’efficacia, in teoria, la caffeina potrebbe essere benefica per la pelle. “L’ingrediente caffeina è un antiossidante, quindi può sicuramente essere utile per ringiovanire la pelle che invecchia e trattare le rughe”, afferma la dermatologa Patricia Farris, MD, a Metairie, Louisana. “La caffeina restringe anche i vasi sanguigni ed è per questo che si trova in molti prodotti anti-arrossamento per la pelle e per ridurre il gonfiore sotto gli occhi. [But] ci sono pochissimi studi su questo ingrediente da solo”. Indica lo stesso piccolo studio su soli 15 pazienti che hanno mostrato un miglioramento della cellulite.

“Ecco cosa dico ai pazienti sulla caffeina: se combinata con altri ingredienti, la caffeina offre benefici per la pelle”, afferma. “Anche se non ci sono molti studi su questo ingrediente da solo, i chimici cosmetici hanno usato la caffeina in combinazione con altri ingredienti perché ha benefici unici sulla pelle, come la costrizione dei vasi sanguigni”.

La caffeina nel trucco può darti un “brusio del caffè”?

Se temi che l’uso di questi prodotti ti trasformi in un pasticcio nervoso, il Dr. Katta e il dott. Farris dice che è improbabile. “Non assorbirai abbastanza caffeina da un prodotto per la cura della pelle per darti una sensazione di caffè”, ha affermato il dott. dice Farris.

Ma poi di nuovo, non c’è molta ricerca sull’argomento. “Non abbiamo abbastanza studi per rispondere bene a questa domanda – idealmente, vorresti che i volontari applichino creme contenenti caffeina sulla loro pelle e quindi misurino il livello di caffeina nel loro flusso sanguigno”, ha affermato il dott. dice Katta. “Con la ricerca che abbiamo oggi, sappiamo che la caffeina ha la capacità di penetrare attraverso la barriera cutanea, quindi in teoria potrebbe avere un effetto stimolante se applichi abbastanza crema alla caffeina su una superficie sufficientemente ampia del tuo corpo. . Questo non dovrebbe essere un problema con la piccola quantità utilizzata in una crema per gli occhi, ma in teoria potrebbe essere un problema se stai usando una crema anticellulite su tutte le gambe, per esempio”.

Le persone estremamente sensibili agli effetti della caffeina potrebbero voler evitare di usare i prodotti su vaste aree della superficie del corpo, ha affermato il dott. dice Katta. “Ma in generale, se li utilizzi su un’area più piccola del corpo, come gli occhi, non saremmo preoccupati per i rischi sistemici”.

Per questo motivo, in caso di gravidanza o allattamento, il Dott. Farris dice che potresti voler evitare i prodotti di bellezza che contengono caffeina. Tuttavia, è improbabile che tu superi il limite di 200 mg di caffeina raccomandato dall’American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) per le donne in gravidanza.

Le persone che hanno un’allergia specifica a un particolare ingrediente dovrebbero prestare attenzione e leggere gli elenchi degli ingredienti. Come sempre, consulta il tuo medico in merito a qualsiasi condizione medica o dubbio che potresti avere prima di iniziare un nuovo regime di cura della pelle. (E assicurati di dare un’occhiata a questi nuovi rivoluzionari agenti anti-età, secondo i dermatologi.)

Leave a Reply

Your email address will not be published.