Puoi mangiare cibi bruciati nel congelatore?  Cosa dicono gli esperti

Puoi mangiare cibi bruciati nel congelatore? Cosa dicono gli esperti

La bruciatura del congelatore potrebbe non sembrare così grave: cos’è del ghiaccio? – ma può lasciare l’amaro. Ecco cosa vogliono farvi sapere gli esperti sul mangiarlo.

Nozioni di base sui surgelati

La scena: stai frugando nel congelatore per gli ultimi gnocchi di cavolfiore del commerciante Joe. Ne trovi uno sepolto nella parte posteriore, ma aprilo per trovare ustioni da congelatore.

Quella glassa ghiacciata significa che devi ordinare da asporto? Non necessariamente.

Gli esperti rivelano cosa provoca la bruciatura del congelatore, cosa fa al tuo cibo e cosa puoi fare anche per prevenirlo.

Cos’è l’ustione da congelatore?

L’ustione da congelatore non è correlata a calore, fuoco o qualsiasi tipo di “ustione”.

In realtà è il risultato di un flusso d’aria eccessivo o di un imballaggio improprio che provoca disidratazione o essiccazione sulla superficie degli alimenti, afferma Karen M. Schaich, PhD, professore di scienze alimentari alla Rutgers University.

“L’acqua negli alimenti surgelati evapora nel tempo e forma cristalli di ghiaccio sulla superficie degli alimenti”, spiega la nutrizionista Malina Malkani.

Come brucia il congelatore?

La bruciatura del congelatore si presenta come una scaglia biancastra o una crosta coriacea sulla superficie del cibo congelato. E può anche avere un odore o un sapore stantio.

Schaich afferma che la bruciatura da congelatore provoca anche lo sbiadimento del colore e può rendere un po’ più dura la consistenza della superficie del cibo.

“Quanto di essi si verifica dipende dall’entità dell’essiccazione e dai tipi di materiali”, afferma.

Più a lungo il cibo come il pollo viene conservato nel congelatore, più è probabile che bruci, secondo il congelatore. Rivista di scienze alimentari.

Il congelatore fa male?

L’ustione del congelatore può rovinare il gusto o la consistenza degli alimenti, ma Schaich osserva che non forma tossine né causa tonnellate di perdita di nutrienti.

“Questo è un fenomeno che si verifica in strati relativamente sottili sulla superficie del cibo e non permea”, afferma.

E la bruciatura da congelatore è comune anche se sei colpevole di ricongelare e scongelare ripetutamente il cibo.

“Durante ogni ciclo, l’acqua viene rilasciata dalle cellule nei materiali naturali o dal legame con le macromolecole come le proteine ​​e gli amidi nei cibi preparati, accelerando la disidratazione”, afferma Schaich.

Questa acqua rilasciata migrerà sulla superficie del cibo e si accumulerà come uno strato di ghiaccio, accelerando lo sviluppo di aromi e odori sgradevoli.

(Ecco la frutta e la verdura che dovresti comprare congelata.)

vista dall'alto del tacchino congelato sul piatto

Marian Vejcik/Getty Images

Puoi mangiare cibi bruciati nel congelatore?

La linea di fondo è che le bruciature del congelatore da sole non rendono il cibo pericoloso da mangiare, secondo Malkani.

La sicurezza entra in gioco se il cibo viene conservato in modo improprio prima, durante o dopo il congelamento, afferma Malkani.

“Se le carni, ad esempio, vengono congelate dopo la data di ‘congelamento’ sulla confezione, o vengono scongelate sul bancone o nel lavello, gli agenti patogeni, che di solito non vengono distrutti nel congelatore, possono avere l’opportunità di crescere e causare malattie .trasmesso dal cibo, anche dopo che il cibo è cotto”, afferma Malkani.

Quindi assicurati che il tuo cibo sia fresco quando lo metti nel congelatore e lo scongela correttamente. Ti consigliamo inoltre di mantenere il congelatore impostato a 0 gradi Fahrenheit, che è ciò che raccomanda il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

“Il cibo con ustione da congelatore è sicuro a meno che lo scongelamento e il ricongelamento ripetuti non abbiano consentito il deterioramento microbico, ma questo sarà evidente in altri modi”, aggiunge Schaich.

Tuttavia, la bruciatura da congelatore provoca cambiamenti di consistenza e sapore che molte persone trovano sgradevoli. Lo studio in Rivista di scienze alimentari nel pollo ha scoperto che la carne era del 31% più dura dopo il congelamento rispetto a quella fresca.

Una disidratazione moderata o lieve potrebbe non avere un impatto evidente sulla qualità degli alimenti dopo la cottura, osserva Schaich. E gli alimenti ricchi di amido come pane o panini possono sviluppare sapori sgradevoli più ampi perché spesso diventano stantii dopo che l’umidità è stata rimossa.

Ad esempio, Schaich afferma di aver recentemente tolto gamberetti e muffin inglesi dal congelatore. Entrambi avevano l’aspetto di bruciature da congelatore sulla superficie e alcuni odori lievi dopo lo scongelamento.

“Tuttavia, entrambi erano normali dopo aver cucinato per gamberetti e cocktail (gamberi) o tostare (muffin)”, dice.

“D’altra parte, il pollo bruciato nel congelatore può avere forti sapori sgradevoli dopo la cottura perché i lipidi insaturi presenti si ossidano”.

Durante il congelamento, è meglio evitare di congelare troppi oggetti contemporaneamente. E ancora, assicurati che il congelatore sia impostato su 0 gradi Fahrenheit o meno.

Come evitare bruciature da congelatore

Il modo migliore per prevenire le bruciature da congelatore è imballare i cibi congelati in contenitori sigillati con la minima quantità di aria in più possibile, consiglia Malkani.

Schaich afferma che il metodo migliore è confezionare sottovuoto in plastica pesante impermeabile.

“Se [a] il vuoto non è disponibile, usa diversi strati di imballaggi di plastica spessi”, dice.

“I sacchetti per la conservazione degli alimenti contrassegnati per l’uso nel congelatore sono più spessi dei normali sacchetti per sandwich e dei sacchetti per la conservazione degli alimenti, quindi puoi mettere il cibo in un sacchetto per congelatore e poi metterlo in un secondo sacchetto della stessa dimensione o più grande”.

Assicurati sempre che i sacchetti siano ben sigillati.

Un altro consiglio: molti produttori e negozi di alimentari confezionano i loro alimenti, in particolare la carne rossa, in contenitori che consentono all’aria di entrare. Pertanto, secondo Malkani, è meglio confezionare gli alimenti in contenitori ermetici prima di metterli nel congelatore.

Suggerisce anche di consumare il cibo entro tre mesi dal congelamento.

Per mantenere l’alta qualità del cibo, Schaich dice di evitare ripetuti scongelamenti e ricongelamenti.

Gli alimenti con un contenuto di acqua naturalmente elevato hanno maggiori probabilità di sviluppare congelamento. Quindi prestare particolare attenzione alla conservazione di prodotti, carne e gelato.

(È come congelare il cibo fresco.)

la linea di fondo

La bruciatura del congelatore è un indicatore, ma non una garanzia, che la qualità potrebbe essere scarsa.

“Il cibo è troppo costoso per essere sprecato, quindi non smaltire automaticamente il cibo bruciato nel congelatore a meno che gli odori sgradevoli non siano piuttosto forti o non siano evidenti altri cambiamenti”, afferma Schaich.

E con piccoli cambiamenti di sapore, puoi sempre usare il cibo in una miscela, come zuppa, stufato o casseruola, dove le spezie e altri aromi componenti sono dominanti, suggerisce Schaich.

Quindi controlla i cibi surgelati per evitare di acquistare.

Leave a Reply

Your email address will not be published.