Quali sono i vantaggi e le sfide?

Quali sono i vantaggi e le sfide?

Tra la popolarità dei succhi purificatori e il digiuno intermittente, potrebbe non sorprenderti apprendere che esiste ancora un nuovo modo per purificare il tuo corpo dalle impurità e dalle tossine: una disintossicazione ascellare. E finché puoi suono strani e forse un po’ “hippie-dippy”, i potenziali benefici possono sembrare allettanti.

Cos’è una disintossicazione per le ascelle?

“La disintossicazione ascellare è stata coniata per riferirsi a un periodo in cui qualcuno passa da un antitraspirante a base di alluminio a un deodorante naturale”, ha affermato il dermatologo Dr. Marisa Garshick, MD, FAAD a New York, dice Il sano @Riepilogo del lettore. “Spesso, questo periodo può essere caratterizzato da un aumento della sudorazione, che è prevedibile poiché non stai più bloccando il rilascio di sudore con un antitraspirante”, aggiunge il dott. Garshick.

Perché disintossicarsi dalle ascelle?

Anche se questo periodo di transizione può sembrare un po’ complicato, il Dr. Garshick dice che una disintossicazione delle ascelle può avere alcuni benefici impressionanti.

Per cominciare, il dott. Garshick dice che alcune persone preferiscono provare un deodorante naturale – come questo deodorante Crystal follemente popolare – perché si concentrano sull’incorporazione di prodotti più naturali nella loro routine igienica (leggi: meno sostanze chimiche). Altri potrebbero sceglierlo come un modo per evitare la potenziale irritazione che può essere associata ai prodotti a base di alluminio.

Un altro vantaggio inaspettato quando si considera il passaggio al deodorante naturale? Potresti avere meno macchie gialle sotto le ascelle sulle tue magliette poiché di solito sono causate da una reazione chimica tra sudore e alluminio.

Come fare una disintossicazione ascellare

Esistono diversi modi per gestire una disintossicazione ascellare. Il primo modo è semplicemente smettere di usare un antitraspirante e passare a un deodorante naturale. Sappi solo che può volerci del tempo prima che l’alluminio lasci il tuo sistema. ” “Alcune persone possono notare una differenza in un giorno. Per altri, possono essere necessarie dalle due alle quattro settimane per notare una differenza significativa”, afferma il dott. Garshick.

Se non ti senti così fresco durante questa transizione, tieni a portata di mano delle salviettine deodoranti Megababe prive di alluminio per un aggiornamento in movimento. Queste salviette confezionate singolarmente sono prive di parabeni e biodegradabili.

L’altro modo per fare una disintossicazione ascellare è evitare gli antitraspiranti. Altro utilizzando prodotti specificamente mirati a questa attività, come la Megababe Happy Pits Underarm Detox Mask, la Megababe Space Bar Charcoal Underarm Detox Bar e la Curie Clay Detox Mask. Perché?

“Le maschere ascellari possono essere utilizzate una volta alla settimana per aiutare a rimuovere batteri, sporco e olio dalla zona delle ascelle”, spiega il dott. Garshick, che dice che come bonus, esfoliano anche delicatamente per aiutare a illuminare le ascelle ed eliminare l’accumulo di pelle morta. E puoi usarli insieme a deodoranti naturali che contengono ingredienti come bicarbonato di sodio, carbone o argilla, che sono progettati per aiutare ad assorbire l’umidità in eccesso e mascherare l’odore.

Ad esempio, Megababe Happy Pits contiene carbone e argilla caolino per attirare le tossine in superficie, acido glicolico e corteccia di salice per un’esfoliazione delicata, olio dell’albero del tè per lenire arrossamenti e infiammazioni causate da ustioni da rasoio e vitamina C per riparare le ustioni da rasoio. cellule. È inodore e può essere utilizzato fino a due volte a settimana per un maggiore controllo degli odori.

“Questa maschera per le ascelle offre un ottimo trattamento una volta alla settimana e può essere utilizzata da qualcuno che si sta sottoponendo a una disintossicazione ascellare o da qualcuno che vuole solo migliorare le condizioni generali dell’area delle ascelle”, afferma il dott. Garshick.

Pro di Megababe Happy Pits:

  1. niente alluminio
  2. Aiuta ad accelerare la transizione disintossicante
  3. Privo di parabeni, ftalati, solfati e fragranze sintetiche
  4. Può essere utilizzato una o due volte a settimana
  5. facile applicazione

Megababe Happy Pits Contro:

  1. Non smetterai di sudare
  2. Deve essere utilizzato in combinazione con un deodorante naturale per prevenire l’odore
  3. Non lasciare in posa più a lungo di quanto raccomandato in quanto potrebbe causare irritazione.

Ricorda che c’è davvero solo una cosa che può rovinare la tua disintossicazione ascellare: l’alluminio. “Teoricamente, la reintroduzione di un antitraspirante potrebbe interferire con l’effetto desiderato di una disintossicazione ascellare”, avverte il dott. Garshick, “Come usare un antitraspirante, il sudore non viene più rilasciato”.

Le migliori recensioni degli utenti per Megababe Happy Pits

Gli acquirenti che hanno provato Megababe Happy Pits riferiscono di essere rimasti sorpresi da quanto ha aiutato con la transizione della disintossicazione ascellare. Cass dice: “Dopo averlo usato per la prima volta, quel giorno ho notato che ero molto meno sudato e non ho notato alcun odore. È super facile da applicare e uso solo un panno umido per pulirlo e non ho problemi con lo sporco.

Rikki, che lo ha valutato con cinque stelle, commenta: “Questo è l’applicatore più bello che abbia mai visto. Vai dritto nelle tue fosse senza disordine. Ha reso l’intera esperienza molto migliore!”

Dove acquistare Megababe Happy Pits Maschera per le ascelle disintossicante

Se sei pronto a dire addio agli antitraspiranti e all’alluminio e fare una disintossicazione ufficiale per le ascelle, la maschera Megababe Happy Pits è un ottimo posto per iniziare il tuo viaggio verso il controllo naturale degli odori. Al momento della stampa, puoi acquistarlo da Ulta Beauty per $ 16, Target per $ 15,99 e per $ 16 direttamente dal sito Web del marchio.

Prendilo Il sano @Riepilogo del lettore newsletter per ispirarti a stare bene con te stesso ogni giorno. Seguici su Facebook e Instagram e continua a leggere:

Leave a Reply

Your email address will not be published.