Semplici modi per sudare meno in estate

Semplici modi per sudare meno in estate

Ecco come rimanere freschi, asciutti ed evitare le macchie di sudore, anche quando fuori fa caldo.

Hello summer Suggerimento per le calde giornate al mare, in piscina, al parco o per un classico barbecue in giardino. Un altro fiocco estivo indimenticabile e meno divertente? Più sudore. Potresti pensare che quelle magliette intrise di sudore e macchiate di sudore siano un imbarazzo, ma la sudorazione in realtà serve a uno scopo. “Il motivo principale per cui sudiamo è la termoregolazione, il controllo della temperatura corporea”, spiega Brian Ginsberg, MD, dermatologo certificato Chelsea Skin & Laser e assistente clinico di dermatologia al Mount Sinai Hospital di New York. “Quando abbiamo molto caldo, la sudorazione aiuta a rinfrescare il corpo”, dice. Mentre la sudorazione aiuta anche a idratare la pelle e mantenere il nostro equilibrio di liquidi ed elettroliti, secondo il Dr. Ginsberg, il risultato finale – quei punti bagnati su tutto il corpo – possono causare imbarazzo e disagio.

Shahinaz Soliman, MD, medico di famiglia, proprietario del Soliman Care Family Practice Center a Torrance, California, e proprietario di Shantique Med Spa, spiega che “Il corpo ha da due a quattro milioni di ghiandole sudoripare sotto le ascelle, i piedi, i palmi delle mani , inguine e fronte. Quando sudi ed evapori, porta con sé il calore.

Tuttavia, non c’è bisogno di passare attraverso un’umidità incontrollabile in estate. Segui queste semplici soluzioni per sudare meno in estate e rimanere fresco.

primo piano di sudore sul viso dell'uomo

Tara Moore/Getty Images

Applicare l’antitraspirante di notte

Deodorante e antitraspirante possono essere considerati intercambiabili, ma ognuno ha usi diversi. “I deodoranti da soli sono solo fragranze, mentre gli antitraspiranti servono a ridurre la traspirazione”, spiega il dott. Ginsberg, aggiungendo: “In particolare, gli antitraspiranti contengono un ingrediente che forma un tappo nelle ghiandole sudoripare. Gli antitraspiranti da prescrizione lo fanno in modo più efficace”.

Nikhil Dhingra, MD, un dermatologo certificato presso la Spring Street Dermatology di New York, è d’accordo, dicendo: “Antitraspirante! Utilizzare il; è poco costoso e altamente efficace nel ridurre il sudore apocrino che causa cattivi odori. Ciò richiede l’uso di alluminio nel tuo antitraspirante, che essenzialmente interagisce con il sudore per creare un sale che blocca fisicamente il punto di uscita del sudore e questo può durare per diverse ore.

Per ottenere il massimo dal tuo antitraspirante, applicalo di notte sulla pelle asciutta. “Il tuo antitraspirante (con o senza deodorante) dovrebbe essere applicato di notte, quando la produzione di sudore è più bassa, quindi hai le migliori possibilità di bloccare queste ghiandole sudoripare”, spiega il dott. Dhingra, che raccomanda anche alle persone con pelle sensibile di evitare le fragranze a causa dello spessore della pelle delle ascelle. “L’uso di prodotti deodoranti ricchi di fragranze è generalmente meglio evitato poiché le fragranze a base di alcol sono spesso il principale colpevole di reazioni irritanti ai deodoranti”. (Ecco 11 ricette di deodoranti fatti in casa.)

Utilizzare un asciugacapelli dopo aver applicato il deodorante

Particolarmente sudato? Il dottor Ginsberg consiglia di utilizzare un asciugacapelli dopo aver applicato il deodorante, utilizzando l’impostazione a freddo. Aggiunge: “Gli antitraspiranti ad alta resistenza dovrebbero essere applicati di notte, prima ogni notte e poi distanziati ogni volta che è necessario. Al mattino, se lo si desidera, è possibile aggiungere un deodorante non farmacologico.

Evita cibi e bevande che ti fanno sudare

Mentre una birra fresca o un bicchiere di rosé freddo possono sembrare una bevanda perfetta per una calda giornata estiva, nessuna delle due è la scelta migliore per le persone inclini a sudare. “L’alcol è un fattore scatenante comune di forte sudorazione”, spiega il dott. Dhingra, consigliando di evitare alcol e caffeina (che possono anche stimolare la sudorazione) e consigliando bevande con elettroliti.

I cibi piccanti sono un’altra categoria da evitare. “Alcool, caffeina e cibi piccanti sono la trinità dei cibi che inducono il sudore da ridurre al minimo se sudi molto”, afferma il dott. Dingra. “Alcool e caffeina stimolano la produzione di adrenalina che amplifica rapidamente la produzione di sudore; questo è decisamente più pronunciato per chi è diagnosticato con iperidrosi”, altrimenti noto come sudorazione eccessiva.

Il dottor Ginsberg non si preoccupa molto del cibo, con poche eccezioni. “La dieta non tende ad avere un impatto significativo sulla sudorazione, tranne nel caso della sudorazione gustativa: le minuscole gocce di sudore sulla fronte, naso e labbro dopo aver mangiato cibi caldi e speziati”, spiega il dott. Ginsberg. (Ecco nove cose che il tuo sudore dice sulla tua salute.)

Prova Botox per la sudorazione eccessiva

Pensi che Botox sia solo per le rughe? ripensaci Il popolare iniettabile è ufficialmente approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per il trattamento dell’iperidrosi.

“Il botox può essere utilizzato in modo efficace per la sudorazione eccessiva in determinate aree, comprese le ascelle, l’inguine, il cuoio capelluto/attaccatura dei capelli e nelle pieghe della pelle come sotto il seno”, spiega Nancy Samolitis, MD, dermatologo certificato dal consiglio di amministrazione e proprietario di Facile dermatologia e boutique a West Hollywood, California. “Viene iniettato nell’area interessata e inizia a funzionare entro una o due settimane e può durare per circa quattro mesi. È molto sicuro se usato per la sudorazione, ma è importante essere esaminato da un medico prima del trattamento”.

Una nota: assicurati di assumere Botox e non un iniettabile alternativo come Dysport o Xeomin, nessuno dei quali è stato stabilito in modo sicuro per il trattamento dell’iperidrosi, secondo la FDA.

primo piano del sudore dell'ascella della donna

spukkato/Getty Images

Ottieni una prescrizione per il trattamento dell’iperidrosi

Se i metodi da banco (OTC) non funzionano per eliminare il sudore, considera di visitare il tuo medico. “Potresti avere l’iperidrosi, che sta sudando in eccesso rispetto a quella che è considerata una quantità media normale”, afferma il dott. Dingra.

“Un malinteso su questa diagnosi è che le persone con iperidrosi hanno una sudorazione eccessiva perenne”, spiega il dott. Dingra. “Questa sudorazione eccessiva può sicuramente essere esacerbata o intollerabile nei mesi estivi rispetto ai mesi più freddi in cui i prodotti OTC sono sufficienti”, afferma. In altre parole, solo perché stai sudando eccessivamente in estate non significa necessariamente che sia un problema tutto l’anno, anche se occasionalmente hai bisogno di un intervento medico. Naturalmente, potrebbe essere un’altra condizione medica – come gravidanza, menopausa, un’infezione o persino malattie cardiache o alcuni tipi di cancro – che ti fanno sudare troppo, aggiunge il dott. Soliman, una visita dal dottore è una buona scommessa per motivi di sicurezza.

Farmaci per via orale per ridurre la sudorazione

Le opzioni vanno dalle salviettine topiche ai prodotti da prescrizione e alle pillole per aiutare a ridurre la sudorazione. “I farmaci per via orale (glicopirrolato e ossibutinina) possono essere prescritti per ridurre la sudorazione, soprattutto se eccessiva”, afferma il dott. Ginsberg. Sebbene i rimedi siano generalmente efficaci, è possibile che abbiano effetti collaterali, tra cui secchezza delle fauci, secchezza degli occhi e mal di testa, afferma il dott. Ginsberg.

Nuovi farmaci per controllare il sudore

Anche i nuovi farmaci si mostrano promettenti. “C’è anche un argomento relativamente nuovo chiamato Qbrexza, che fornisce farmaci che bloccano la stimolazione delle ghiandole sudoripare da parte dell’acetilcolina, il neurotrasmettitore che il Botox impedisce il rilascio”, spiega Dan Belkin, MD, dermatologo certificato presso il Laser & Skin Surgery Center di New York e professore assistente clinico, Ronald O. Perelman Department of Dermatology, NYU Grossman School of Medicine, New York. E come ultima risorsa, ci sono anche interventi chirurgici per rimuovere le ghiandole sudoripare dalle ascelle per trattare l’iperidrosi, aggiunge il dott. Solimano.

Trattamento laser per le ascelle

Un motivo in più per visitare il medico: i laser possono essere un efficace rimedio per la sudorazione estiva. “Esiste una procedura laser molto efficace chiamata Miradry, che distrugge le ghiandole sudoripare (ecrine) e odorose (apocrine) sotto le ascelle in modo permanente o semipermanente”, afferma il dott. Belkin.

A differenza di altri metodi, Miradry è progettato solo per le ascelle, tuttavia ha aggiunto dei bonus tra cui la ceretta: “Questo è solo per le ascelle dove molte persone hanno una sudorazione eccessiva: più sudore di quello necessario per la regolazione della temperatura. Riduce anche i peli nell’area”, afferma il dott. Belkin. (Ecco la verità sul sudore che causa l’odore del corpo.)

donna sorridente felice in canotta

Nomad/Getty Images

Indossare indumenti traspiranti per evitare il surriscaldamento

Anche se può sembrare ovvio, uno dei modi più semplici per evitare di sudare in estate è rimanere freschi in primo luogo. “Poiché la sudorazione è innescata dal calore, il modo più semplice per prevenire la sudorazione è evitare il surriscaldamento”, spiega il dott. Ginsberg. “Ciò include indossare indumenti leggeri e traspiranti, trovare ambienti ombreggiati o climatizzati e non sforzarsi troppo”. Cerca tessuti che favoriscono il flusso d’aria, come cotone, lino o miscele, ed evita tessuti come nylon, poliestere o denim. (Scambia i tuoi jeans con chambray.)

“I vestiti senza maniche, come i vestiti, se ti senti a tuo agio, ti terranno molto più fresco rispetto ai vestiti caldi e occlusivi”, afferma il dott. Dhingra, aggiungendo: “Fai respirare anche i piedi; I piedi più freschi possono abbassare efficacemente la temperatura corporea complessiva, quindi evita calzini spessi e scarpe ingombranti durante i mesi caldi. (Ecco come eliminare l’odore di sudore dai vestiti.)

Leave a Reply

Your email address will not be published.