Vale la pena provare l’erba di grano?  8 Potenziali vantaggi da considerare

Vale la pena provare l’erba di grano? 8 Potenziali vantaggi da considerare

Pronto per una dose di erba di grano?

Prima che gli influencer iniziassero a vendere collagene e succo di sedano, c’era l’erba di grano, probabilmente la moda del cibo salutare originale. C’era una volta, non potevi imbatterti in un juice bar senza vedere le cose.

In questi giorni sta assistendo a una piccola rinascita, in parte grazie alla crescente popolarità della clorofilla. Potresti ricordare dalla lezione di scienze del liceo che la clorofilla è un pigmento che conferisce alle piante il loro colore verde e le aiuta ad assorbire energia e creare cibo dalla luce solare.

Con TikTokers che affermava che la clorofilla può aiutare una serie di disturbi, era solo questione di tempo prima che l’erba di grano tornasse. Dopotutto, è una delle migliori fonti di sostanza.

Ma vale la pena aggiungere una dose di erba di grano, succo o polvere alla tua dieta? Ecco cosa mostra la ricerca e cosa ne pensano gli esperti.

Cos’è l’erba di grano?

L’erba di grano è Triticum aestivum, o grano, foglie di piante. Le persone lo prendono sotto forma di succo di erba di grano, polvere di erba di grano e integratori di erba di grano.

Potresti aver trovato erba di grano nelle barrette di succhi: il succo viene solitamente venduto sotto forma di shot.

nutrizione dell’erba di grano

Il profilo nutrizionale dell’erba di grano è così incredibile che alcuni potrebbero persino definirlo un superfood.

È ricco di vitamine e minerali

Wheatgrass contiene un alfabeto di vitamine: A, B, C, E e K. Ed è ricco di minerali come ferro, magnesio, calcio, potassio e zinco.

Quanto è nutriente la pianta?

Un’oncia di succo di erba di grano è uguale in vitamine, minerali e aminoacidi a poco più di due libbre di verdure a foglia verde, secondo I progressi nelle piante e nella ricerca agricola.

Contiene antiossidanti

L’erba è una grande fonte di antiossidanti.

Infatti, secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica, gli antiossidanti e le proteine ​​dell’erba di grano possono ridurre lo stress ossidativo Rivista di scienze alimentari. E gli studi clinici indicano potenziali benefici per una miriade di altri problemi di salute e malattie, afferma una ricerca pubblicata su Mini-Recensioni in Chimica Medica.

È ricco di aminoacidi

I nostri corpi usano gli aminoacidi per produrre proteine. Alcuni di loro li produciamo naturalmente, ma i nove aminoacidi essenziali che non possiamo produrre devono provenire dal cibo.

Cerca su Journal of Pharmacy & BioAllied Sciences ha scoperto che dei 17 aminoacidi nell’erba di grano, otto sono aminoacidi essenziali.

Ciò è particolarmente importante poiché la maggior parte delle fonti di aminoacidi essenziali sono prodotti di origine animale. Se sei vegetariano, vegano o seguace di una dieta principalmente a base vegetale, l’erba di grano offre un altro modo per ottenere questi nutrienti essenziali.

Contiene clorofilla

Se la promessa della clorofilla ti ha attirato sull’erba di grano, sei fortunato. Sembra che la pianta contenga effettivamente il composto.

Uno studio a Giornale di scienza e tecnologia alimentare ha scoperto che una porzione da 200 millilitri di erba di grano contiene da 82 a 958 microgrammi di clorofilla.

Ricorda: il verdetto sui benefici per la salute della clorofilla, se presente, non è disponibile. Sono necessarie ulteriori ricerche, ma le prime ricerche indicano possibili benefici per la perdita di peso e le cellule del sangue.

erba di grano

simarik/Getty Images

Potenziali benefici dell’erba di grano

Grazie ai nutrienti dell’erba di grano, le affermazioni sui suoi benefici per la salute includono la disintossicazione, una migliore digestione e tutto il resto.

Sebbene il superfood sia potenzialmente salutare, non ci sono ricerche sufficienti per sapere quanto aiuti con problemi specifici. E alcuni dei presunti benefici devono ancora essere studiati.

Laddove c’è ricerca sull’erba di grano, viene condotta principalmente utilizzando cellule o animali cresciuti in laboratorio. Ciò significa che c’è poca o nessuna ricerca attuale sul fatto che i presunti effetti si verifichino o meno negli esseri umani.

E gli studi che sono stati condotti sugli esseri umani sono piccoli, troppo piccoli per vedere un vero effetto.

Conclusione: è troppo presto per fare affermazioni specifiche sulla salute. Questo vale per la ricerca su cellule tumorali, colesterolo, pressione sanguigna e diabete.

Ecco cosa dicono gli esperti e le prove attuali sugli esseri umani sui possibili benefici dell’erba di grano.

Può ridurre i sintomi della colite ulcerosa

Una rassegna della ricerca, pubblicata in Giornale mondiale di La gastroenterologia, ha cercato trattamenti di medicina alternativa per alleviare i sintomi di malattie infiammatorie intestinali, colite ulcerosa.

Uno di questi trattamenti era il succo di erba di grano.

In uno degli studi, i ricercatori hanno scoperto che bere circa mezza tazza di succo di erba di grano al giorno per un mese ha migliorato i sintomi e la gravità del sanguinamento rettale più del placebo.

La teoria è che questo beneficio derivi dal contenuto di antiossidanti dell’erba di grano, che può aiutare a ridurre l’infiammazione.

Può ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia

Piccoli studi hanno dimostrato che l’assunzione di erba di grano insieme ad alcuni trattamenti chemioterapici può aiutare a ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia, secondo la nutrizionista Malina Malkani.

In uno studio precedente, pubblicato in Alimentazione e cancroi ricercatori hanno chiesto a 60 persone con cancro al seno di bere quotidianamente succo di erba di grano durante la chemioterapia o meno.

I ricercatori concludono che il succo di erba di grano può ridurre la mielotossicità, una condizione potenzialmente fatale in cui la funzione del midollo osseo è compromessa.

Può aiutare con la perdita di peso

Wheatgrass contiene tilacoidi, che possono aiutare ad aumentare la perdita di peso sopprimendo l’appetito.

Uno studio su 20 donne in sovrappeso, pubblicato in appetitiha scoperto che l’integrazione di un pasto ricco di carboidrati con tilacoidi aumentava la sazietà rispetto a un placebo.

Prima di eccitarti troppo, sappi che lo studio non riguardava specificamente l’erba di grano.

Può aiutare a supportare le trasfusioni di sangue

L’erba di grano può anche avere il potenziale per aiutare chi ha alcuni disturbi del sangue, secondo Malkani.

cerca nel giornale curato ha analizzato l’effetto dell’erba di grano sui bambini affetti da talassemia, una malattia del sangue che causa anemia. I ricercatori hanno assegnato in modo casuale i bambini a ricevere le loro trasfusioni di sangue e il trattamento con acido folico o ad aggiungere pillole giornaliere di erba di grano a questi trattamenti.

Sebbene i bambini che assumevano l’erba di grano avessero ancora bisogno dello stesso numero di trasfusioni di quelli che non lo facevano, riferirono una migliore qualità della vita.

L’erba di grano è senza glutine?

Dal momento che “grano” è giusto nel nome, non ti biasimiamo se ti chiedi se l’erba è sicura per le persone che evitano il grano.

La stessa erba di grano non contiene glutine rilevabile, dice Malkani.

Questo perché la raccolta avviene prima che germoglino i semi di grano contenenti glutine, secondo la nutrizionista Lisa DeFazio. L’erba di grano stessa sono le foglie giovani e fresche della pianta.

Il metodo utilizzato per preparare l’erba di grano, tuttavia, può renderlo soggetto a una certa contaminazione incrociata. Ciò è particolarmente vero perché il processo prevede l’utilizzo di semi di grano, che contengono glutine, secondo Malkani.

“Per i celiaci, la sensibilità al glutine o un altro motivo per evitare il glutine, è meglio contattare il produttore in merito ai loro metodi e test prima di consumare l’erba di grano”, dice.

Quando parli con il produttore, assicurati di ottenere erba di grano puro senza glutine certificata, afferma DeFazio.

Si noti che gli alimenti senza glutine devono contenere meno di 20 parti per milione (ppm) di glutine, secondo la Food and Drug Administration (FDA).

Tuttavia, puoi anche chiedere al tuo medico di aggiungere l’erba di grano alla tua dieta se stai evitando il glutine.

Sicurezza, rischi ed effetti collaterali dell’erba di grano

Segnalazioni di disturbi gastrointestinali minori e difficoltà a tollerare il gusto e l’odore del succo di erba di grano sono comuni, secondo Malkani. Potresti provare nausea o costipazione, dice DeFazio.

L’erba di grano sembra essere sicura per la maggior parte delle persone, ma le donne in gravidanza e in allattamento dovrebbero evitarla.

Ed è sempre importante consultare il medico, il farmacista o il nutrizionista prima di iniziare qualsiasi integratore, inclusa l’erba di grano, poiché alcuni integratori possono interferire con la funzione di alcuni farmaci.

La FDA non valuta l’efficacia, la sicurezza o la qualità degli integratori alimentari prima che entrino nel mercato. Ciò significa che non vi è alcuna garanzia che gli integratori contengano gli ingredienti che affermano di contenere. O che non contenga tossine.

Se scegli l’erba di grano come integratore alimentare in polvere o in capsule, cerca marchi noti certificati da un’organizzazione di test di terze parti, suggerisce Malkani.

Cosa pensano gli esperti di wheatgrass?

Attualmente, il corpo di prove disponibili sull’erba di grano è minimo.

La maggior parte dei ricercatori concorda sul fatto che sono necessari studi ampi e controllati prima di poter formulare raccomandazioni ferme sull’erba di grano, inclusa la forma migliore e se offre determinati benefici per la salute, afferma Malkani.

Ad esempio, alcune polveri potrebbero non essere buone come una porzione di erba di grano, poiché la lavorazione esaurisce i nutrienti, afferma DeFazio.

“Tuttavia, l’erba di grano è un’ottima fonte di molte vitamine, minerali e sostanze nutritive essenziali e per alcune persone, nel contesto di una dieta equilibrata, fornisce un modo più semplice per consumare più piante”, afferma.

Naturalmente, ci sono modi più economici per ottenere questi nutrienti.

“Molti dei nutrienti nell’erba di grano, come le vitamine C ed E, la clorofilla, le proteine ​​e i flavonoidi, possono essere ottenuti da altri alimenti che potrebbero non essere così costosi”, afferma Malkani.

Quindi potrebbe non valere la pena pagare per polvere di erba di grano, succo o integratori quando puoi ottenere nutrienti simili da cibi integrali, per molto meno.

Quindi, scopri i benefici di un’altra bevanda alla moda: il succo di aloe vera.

Leave a Reply

Your email address will not be published.